Napoli: Garcia presto esonerato

Napoli: Garcia presto esonerato

Clement Pedron, Media365 Pubblicato domenica 12 novembre 2023 alle 19:12.

Dopo la sconfitta del Napoli contro l’Empoli domenica pomeriggio, Rudi Garcia dovrebbe presto fare le valigie. I media italiani parlano di Igor Tudor come possibile sostituto.

Rudi Garcia ha giocato domenica la sua ultima giornata in panchina nel Napoli (quarto nel campionato italiano)? In ogni caso, la tendenza è stata molto forte nelle ultime settimane. Non è la sconfitta casalinga della SSCN contro l’Empoli, 19esima nel campionato italiano, che rischia di dare ulteriore merito al tecnico francese. Secondo i media italiani questa battuta d’arresto, la terza della stagione, potrebbe porre fine all’avventura del Tricolore, che arriverà il 1° luglio 2023 in Campania. Inoltre, questa sconfitta arriva quattro giorni dopo il triste pareggio di Champions League contro l’Union Berlino (1-1), che tuttavia è rimasto con dodici sconfitte consecutive. La coppa è inebriante per i tifosi del Napoli, ma anche per il consiglio d’amministrazione del club che, secondo i giornali italiani, ha appena fischiato la fine della vacanza.

Secondo La Gazzetta dello Sport, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha convocato una riunione d’emergenza con i dipendenti del club. Il punto di questo? Formalizzare il licenziamento del precedente tecnico OL e OM e valutare l’identità del futuro sostituto. Una cosa è certa, Rudi Garcia non guiderà l’allenamento di mercoledì.

Igor Tudor è nella rosa dei candidati

Questa non è la prima volta che Rudi Garcia si trova al centro dell’attenzione. Un mese fa l’allenatore era stato minacciato ma dopo un periodo positivo il presidente ha deciso di concedere più tempo al francese. Fino a questa domenica. Secondo i media italiani, Aurelio De Laurentiis avrebbe già diverse opzioni per l’incarico. Possiamo citare Mazzarri, Cannavaro o Conte ma anche Igor Tudor. Se il secondo sopracitato soddisfa il cda del Napoli, la sua recente esperienza a Benevento (3 vittorie in 17 partite) non parla a suo favore. Tutto il contrario di Tudor, il cui nome cominciava a prendere peso in Italia. La sua conoscenza del calcio italiano, il suo status (libero) e la sua personalità sono tutti elementi in bilico. Rispondi presto…

READ  Campionato di Miami | Primo titolo Masters 1000 per Hubert Hurkacz

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *