Tour dell’Andalusia | Il compagno di squadra James Piccoli cade duro a fine gara

Mancavano solo 50 metri alla quinta e ultima tappa dell’Andalusia Tour quando il compagno di classe Israel Start-Up Nation di James Piccoli, Daryl Imbi, cadde.


[email protected]
Sportcom

Il sudafricano stava combattendo per la vittoria del nemico, deviando dalla sua traiettoria e scontrandosi con l’australiano Robert Stannard (cambio bici) che stava cercando di sorpassare.

Poco prima, il britannico Ethan Hayter (Ineos Grenadiers) ha ottenuto la sua seconda vittoria questa settimana, battendo in questa fase di 107 km.

“È davvero triste che abbiamo concluso la settimana con la caduta di Daryl”, ha detto James Piccoli, mentre il suo collega si è recato in ospedale dopo la sua caduta per un controllo. “E ‘un uomo che fa bene al morale della squadra e tutti vogliamo che si riprenda rapidamente”.

Tre cavalieri si sono presto separati dal gruppo il sabato e hanno mantenuto il comando fino all’ultima salita della giornata, l’Alto de la Geoda, a 10 chilometri di distanza. Ha quindi creato una formazione Ineos Grenadiers nella parte anteriore del gruppo per posizionare Ethan Hayter. James Piccoli ha concluso alle 22e Luogo (+26 secondi).

Miguel Angel Lopez di Movistar è stato incoronato il 67 ° vincitoree Tour dell’Andalusia. Ha battuto l’olandese Antoine Tollhoek (Jumbo-Visma) di 20 secondi nella classifica generale, e lo spagnolo Julen Amizquita (Caja Rural – Segoros RGA, 1 minuto e 10 secondi).

“Sono soddisfatto della mia settimana, ma sono anche un po ‘deluso”, ha detto Piccoli, che è ottavo nella classifica generale (+2 min 24 sec).

Montrealer ha rallentato notevolmente a causa della caduta avvenuta direttamente di fronte a lui durante la prima tappa di martedì al 53 ° postoe, Poi faceva parte della rottura dalla terza fase quando è arrivato terzo.

READ  Snowboard | Una giornata in due tappe di Arnaud Judith

“Ho avuto un po ‘di sfortuna questa settimana, ma sicuramente ho acquisito molta fiducia perché la forma è buona”, ha aggiunto la persona che si sta preparando per il Tour de Suisse.

Egan Bernal aumenta i suoi progressi

14e Sabato una tappa del Giro Italia che ha sfidato i corridori, con un tracciato di 205 chilometri che si conclude con la maestosa Ascensione del Monte Zoncolan.

L’italiano di Eolo-Kometa Lorenzo Fortunato è stato il primo a completare questa salita di 13 chilometri con picchi ripidi di oltre il 25%. Lo sloveno Jan Tratnik (Bahrain – Victorious) è arrivato secondo (+26 secondi), seguito dall’italiano Alessandro Covey (Emirates – Emirates Team, +59 secondi).

Il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadier), il detentore della maglia rosa, è stato il quarto concorrente a raggiungere la vetta, aumentando il suo vantaggio a un minuto e 33 secondi nella classifica generale. Il britannico Simon Yates (BikeExchange) è ora al secondo posto, mentre Alexander Vlasov (Astana-Premier Tech) ha perso più di un minuto contro Bernal ed è ora quarto (+1 minuto e 57 secondi).

Da parte sua, Antoine Duchesen è classificato 111e (+35 minuti e 35 secondi) sono 144e Nella classifica generale temporanea.

104e Il Giro riprenderà domenica con il 15e Una tappa di 147 km tra Grado e Gorizia.

Torre di Burgos

In Spagna, la compagna di squadra Carol Ann Canwell di SD Works, Anna van der Bregen, è arrivata terza nella terza tappa del Tour de Burgos. La danese Cecilie Utrop Ludwig del FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera nel World Tour battendo in volata Katarzyna Niewiadoma (Canyon Sram Racing), Van Der Breggen ed Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo).

READ  Verratti è pronto a tornare in campo con l'Italia

Canwell e Olivia Barrell (Massey Tactic) si sono classificati 40 ° in successionee E 62e Da questa gara di 115 chilometri.

Domenica verrà presentata la quarta e ultima tappa del Burgos Tour.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *