Microsoft Teams si apre ad amici, familiari e videochiamate personali

Dopo averlo testato per diversi mesi, Microsoft Teams lo sta aprendo per uso personale e ora ti consente di avviare chat video e condividere eventi e contenuti con i tuoi cari, anche se non hanno ancora l’app. Microsoft Teams si sta adattando all’ascesa di app di videoconferenza concorrenti come Zoom.

Credito: Unsplash

Chi ha detto che Microsoft Teams è solo per le aziende? La piattaforma di videoconferenza conclude un test durato diversi mesi Accesso aperto a tutti gli utenti Internet, su invito o meno. La piattaforma ora promuove le chat tra amici nell’app e nella versione web del servizio.

Di per sé, quasi nulla è cambiato rispetto al precedente. Sarai in grado di chattare dal vivo, avviare videochiamate o condividere facilmente calendari, file o la tua posizione. Puoi farlo anche tu Crea chiamate in conferenza per un massimo di 300 persone con sessioni che possono durare fino a 24 ore.

Microsoft Teams sta sempre più cercando un’alternativa a Skype in futuro

Tuttavia, Microsoft dovrebbe limitare il tempo di chiamata a 60 minuti per un massimo di 100 persone, senza restrizioni imposte alle singole chiamate. Oltre a questo accesso esteso, Microsoft Teams ha una modalità “insieme” che ti taglia il viso e le spalle per metterti insieme in uno spazio virtuale.

Certamente Il tempismo non è banale. Dall’inizio della pandemia, Microsoft Teams ha lottato per fermare l’emergere di app concorrenti come Zoom. L’azienda sembra voler evitare il più possibile a Teams la stessa sorte di Skype, che sta perdendo slancio di fronte alla crescente popolarità di alternative minori. Infettato da insetti, Ad esempio messaggi che non arrivano, conversazioni aggiornate con un ritardo di alcuni minuti, ecc.

READ  Marte: una grande quantità d'acqua potrebbe essere intrappolata sul pianeta

Leggi anche: Microsoft Teams ti consente di gestire i reporter TV durante le tue riunioni

Sorprendentemente, sembra che Microsoft non ha in programma di chiudere Skype a breve e medio termineAnche se tutto dà l’impressione che Microsoft Teams stia per prendere il sopravvento. Puoi comunque testare il servizio oggi per uso personale. Per questo, hai la possibilità: scarica l’app compatibile con il tuo smartphone o vai direttamente alla pagina web di Microsoft Teams.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *