Match: Verratti dopo PSG/RB Lipsia: “E’ un collettivo che dobbiamo ritrovare al più presto”

Dopo la difficile vittoria del Paris Saint-Germain sul Lipsia, martedì in Champions League, Marco Verratti ha spiegato a beIN Sports che la squadra parigina ha dovuto alzare il livello nel gioco di squadra per conquistare la vittoria nella competizione.

Dopo che il Brugge era già in corsa per la prima giornata di Champions League il 15 settembre, il Paris Saint-Germain questa volta ha inciampato contro l’RB Lipsia, prima di uscire grazie alla doppietta di Kylian Mbappé e Lionel Messi (3-2). Davanti alla difesa parigina, Marco Verratti è apparso nella foto della sua squadra, senza la sua forma abituale. Significativamente ha perso molti palloni. Dopo aver lottato contro la pressione tedesca, e lontano dalla facilità mostrata contro il Manchester City (2-0) tre settimane fa, l’italiano è tornato alla prestazione parigina al termine dell’incontro al microfono. fare sport.

Mentre il Paris Saint-Germain ha ottenuto un periodo di trasferimento eccezionale, in particolare con l’arrivo di Lionel Messi, Achraf Hakimi e Nuno Mendes, tutti e tre vincitori martedì sera, il centrocampista italiano ha parlato dell’impegno del club della capitale per il miglioramento collettivo: “Nel calcio di oggi non basta avere grandi giocatori. Tutte le squadre hanno grandi giocatori, campioni del mondo e altri che hanno vinto tante Champions League”.

E mentre la finestra di trasferimento del Paris Saint-Germain era la finestra di trasferimento individuale, Verratti ha chiesto la necessità di una struttura di squadra forte. “ Tutte le squadre sono forti, motivo per cui, secondo me, la squadra che vincerà alla fine è la squadra che avrà la migliore squadra collettiva. Questo è ciò che dobbiamo trovare il più rapidamente possibile. Dobbiamo essere più forti e migliori con e senza palla. Quando arriveremo lì, con i nostri giocatori, diremo la nostra”.Ha detto in particolare.

READ  L'Italia calpesta, tedeschi, spagnoli e inglesi si aprono

Un’armonia collettiva che il Paris Saint-Germain fatica a trovare dall’inizio della stagione. Il club della capitale viene spesso salvato per le sue qualità individuali, ed è ancora una volta vicino alla delusione contro il Lipsia. Ma almeno i margini di miglioramento sono ancora molto importanti per la squadra di Mauricio Pochettino, in trasferta domenica a Marsiglia.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *