L’Italia vuole negoziare più gas per fare a meno della Russia – La Nouvelle Tribune

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni sarà in visita questo fine settimana Algeria dove prevede di tenere colloqui sulle consegne di gas, ha riferito Bloomberg venerdì. Secondo le sue informazioni Giorgia Meloni verrà in Algeria domenica. L’obiettivo è ottenere un aumento delle importazioni di gas algerino per l’Italia mentre diminuiscono le consegne di idrocarburi dalla Russia. Secondo il direttore generale dell’Eni Claudio Descalzi secondo Bloomberg, se l’Algeria aumentasse le esportazioni di gas verso l’Italia, ciò consentirà a Roma di mantenere stabile il proprio sistema energetico nel 2023 e nel 2024. La situazione geopolitica in Europa pone quindi l’Algeria in una posizione di forza di fronte agli europei costretti a negoziare

Prima l’Italia riceveva dalla Russia 29 miliardi di metri cubi di gas all’anno, che coprivano il 40% del suo fabbisogno. Le autorità affermano di essere riuscite a dimezzare questa dipendenza. Il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pitetto Fratin ha detto in precedenza che il nuovo governo italiano, formatosi dopo le elezioni legislative del 25 settembre, intendeva rinunciare completamente al gas russo entro la metà del 2024. (tassa)

READ  Italia: crepe sindacali nazionali in vista delle elezioni comunali

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.