L’Italia calpesta, tedeschi, spagnoli e inglesi si aprono

L’Italia è tornata nuovamente domenica sera, per via della Svizzera 1-1, mentre sono uscite Spagna, Germania, Belgio e Inghilterra, presentandosi con belle feste offensive contro avversari più deboli.

Record, ma pochi sorrisi sui volti italiani al termine del sorteggio che è stato riconosciuto in Svizzera: se l’Italia aveva perso la 36esima partita consecutiva senza la minima sconfitta, cosa senza precedenti per la Nazionale, si è imbattuta in un girone svizzero in il suo continuo successo. Euro 2020.

Tuttavia, i campioni d’Europa hanno avuto possibilità di vincere a Basilea ma sono caduti sul grande Jan Sommer, che ha persino parato un rigore a Jorginho (53° posto). L’Italia ha quattro punti di vantaggio sul delfino svizzero in agguato.

L’Inghilterra, che ha raggiunto la finale dell’ultima Coppa delle Nazioni europee, è riuscita a lavorare in casa contro gli umili andorani. Guidati dall’ala del Manchester United Jesse Lingard, autore di un duo (18 e 78), si possono contare anche i “Three Lions”, il loro attaccante Harry Kane, che ha segnato il suo 40esimo gol nella selezione su calcio di rigore (72). . ). Il giovane Bukayo Saka ha ridotto il punteggio portandolo sul 4-0 di testa (85° posto).

Gli uomini di Gareth Southgate continuano la buona dinamica avviata durante gli Europei, con cinque vittorie in altrettante partite in questa qualificazione, avendo subito un solo gol a 17.

Grazie a un 7-1 al San Marino Park, punteggiato da una tripletta di Adam Boksa e una doppietta di Lewandowski, la sola Polonia è arrivata seconda nel girone con dieci punti.

Nella sfida tra i primi due gironi del girone E, il Belgio non ha tremato contro la Repubblica Ceca, che è salita in vetta alla classifica, a sei punti dalla rivale della sera. Lukaku, Eden Hazard e Saelemaekers hanno fatto parlare di Gunpowder di una vittoria per 3-0 per i Red Devils.

READ  Piede - ITA - L'esame di italiano di Luis Suarez: rinvio in tribunale richiesto per quattro personeأربع

Dietro di loro si posiziona il Galles, che deve molto all’attaccante Gareth Bale: l’esterno del Real Madrid ha segnato tutti e tre i gol per la vittoria gallese in Bielorussia (3-2), l’ultimo dei quali al termine dei tempi supplementari. , per mettere la sua squadra a un punto dal secondo posto, con due partite in meno.

Dopo la clamorosa sconfitta di giovedì contro la Svezia (2-1), la Spagna è tornata in testa alla classifica riconquistando il primo posto nel girone grazie alla vittoria per 4-0 sulla Georgia. La Roja è un passo avanti rispetto alla Scandinavia, che ha giocato due partite in meno.

La Germania è stata totalitaria contro l’Armenia e la prima sorpresa nel loro girone è stata dopo quattro incontri. La selezione di Hans-Dieter Flick si è impossessata del leader, con una prestazione offensiva a Stoccarda e una vittoria per 6-0.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *