La squadra francese nel grande bagno italiano

Questa mattina la squadra francese di futsal è volata da Parigi per raggiungere l’Italia e Salsomaggiore Terme, a una trentina di chilometri da Parma, per due amichevoli.

In questa località termale dell’Emilia-Romagna, con i suoi colori autunnali e le sue belle architetture, gli azzurri non sono venuti a riprendersi, anche se coach Rafael Renault ha dovuto adeguare i suoi piani e la sua struttura organizzativa: Suhail Mohaiden (ACCS), colpito da vicino , incerto per un doppio scontro contro la Squadra Azzura, si unisce al gruppo in rinforzo il giocatore Additional, Samba Kebe (Garges Djibson). Da parte sua, l’assistente allenatore Jamal Haroun ha sostituito in breve tempo la sofferenza con Fabrice Morel, membro della squadra di selezione Futsal U19.

la scelta

Senza una vera preparazione, e con un solo allenamento, condotto in prima serata, al Palacotonella, i Blues si tufferanno nello splendido bagno italiano con un girone a metà: tornano sei giocatori (Muhammad, Modine, Bendali) , Kerroumi, Lokoka, Kebe) e due delle nuove reclute (Mujahid, Tori). ” Non siamo pronti “Confessa Rafael Renault” Siamo ancora nella fase di costruzione del gruppo e di apertura, ma contiamo su di noi per affrontare questi due incontri con molta ambizione, in quello che vogliamo mettere al livello del nostro progetto di gioco ma anche un risultato ambizioso. ».

Contro l’Italia, quarta nazione europea, ottava nazione al mondo in piena preparazione per UEFA Fusal Euro 2022 (a gennaio in Olanda, la Francia non è eleggibile), i Blues vorranno, fin da domani (19:30) correre ). FFFTV.fff.fr) e martedì (18.30) continua il buon momento iniziato a settembre contro la Norvegia (1-0, 6-2).

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *