Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Nazionale

Tunisia – Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Lunedì 4 marzo 2024 – 12:24

Tunisia e Italia firmeranno oggi un protocollo che aprirà le porte alla migrazione legale e organizzata tra i due paesi. In questo contesto, un protocollo esecutivo dovrà essere firmato lunedì 4 marzo 2024 presso la sede del Ministero del Lavoro e della Formazione Professionale.

Il presente protocollo esecutivo riguarda la gestione dei flussi migratori tra la Tunisia e l'Italia e l'organizzazione della migrazione legale. Garantisce inoltre il diritto dei migranti a un lavoro dignitoso e a un’equa remunerazione.


La firma di questo protocollo va in linea con il protocollo d'intesa firmato il 20 ottobre 2023 tra il Ministro degli Affari Esteri Nabil Ammar e il Vicepresidente del Consiglio italiano Antonio Tajani.


Il protocollo d'intesa firmato tra le parti tunisina e italiana prevede l'assegnazione di 12.000 permessi di soggiorno non stagionali in un periodo di tre anni per i lavoratori tunisini in Italia, con una dotazione annua stimata in quattromila permessi.


Riguarda anche la creazione di nuovi canali di migrazione regolare tra i due paesi, con l'Italia che prevede di accogliere migliaia di lavoratori tunisini in diversi settori di attività.

READ  Champions League – Liverpool – Real Madrid: Carlo Ancelotti, da re in Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *