Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Nazionale

Tunisia – Italia: Firma di un protocollo per la gestione dei flussi migratori

Lunedì 4 marzo 2024 – 12:24

Tunisia e Italia firmeranno oggi un protocollo che aprirà le porte alla migrazione legale e organizzata tra i due paesi. In questo contesto, un protocollo esecutivo dovrà essere firmato lunedì 4 marzo 2024 presso la sede del Ministero del Lavoro e della Formazione Professionale.

Il presente protocollo esecutivo riguarda la gestione dei flussi migratori tra la Tunisia e l'Italia e l'organizzazione della migrazione legale. Garantisce inoltre il diritto dei migranti a un lavoro dignitoso e a un’equa remunerazione.


La firma di questo protocollo va in linea con il protocollo d'intesa firmato il 20 ottobre 2023 tra il Ministro degli Affari Esteri Nabil Ammar e il Vicepresidente del Consiglio italiano Antonio Tajani.


Il protocollo d'intesa firmato tra le parti tunisina e italiana prevede l'assegnazione di 12.000 permessi di soggiorno non stagionali in un periodo di tre anni per i lavoratori tunisini in Italia, con una dotazione annua stimata in quattromila permessi.


Riguarda anche la creazione di nuovi canali di migrazione regolare tra i due paesi, con l'Italia che prevede di accogliere migliaia di lavoratori tunisini in diversi settori di attività.

READ  L'Irlanda surclassa l'Italia con il punto bonus offensivo

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *