Italia: Arturo Vidal conferma che resta all’Inter

Pubblicato su : / Di Helmut Pinto

Il cileno Arturo Vidal ha parlato del suo futuro allo Stadio Giuseppe Meazza. Il 34enne insiste sul fatto che non ha intenzione di lasciare l’Inter, assicurando che il club abbia fiducia in lui.

Il contratto di Vidal dura solo fino a giugno 2022, anche se c’è un’opzione di estensione di un anno all’Inter. Il nazionale cileno ha compiuto 34 anni a maggio ed era legato a un ritorno in Sud America o al trasferimento in Qatar. Ci sono stati anche suggerimenti che potrebbe rescindere il suo contratto di comune accordo per rimuovere il suo stipendio dal libro paga dell’Inter.

Tuttavia, Vidal non sembra volersi allontanare dai vincitori dello Scudetto, anche dopo che Antonio Conte ha lasciato il posto a Simone Inzaghi. “Ho conosciuto il nuovo allenatore e sono tre giorni che parlo con lui. Penso che sia un buon allenatore che parla bene e aiuta la squadra a stare bene. Ho parlato anche con i miei compagni di squadra e sono molto contenti, lavorano bene e sono pronti per fare una grande stagione in Serie A e in Champions League. Lo ha detto Vidal a Inter TV.

In vista dell’amichevole di mercoledì sera contro il Crotone, Vidal non vede l’ora. “Non vedo l’ora di tornare in campo perché la scorsa stagione non è stata molto buona per me, ho perso gli ultimi mesi di stagione per infortuni. Questa stagione voglio essere al 100% e mostrare al mondo chi è Arturo Vidal. Ho parlato con il club, abbiamo un buon rapporto. Hanno una grande fiducia in me e io provo lo stesso per loro. Dobbiamo vedere il Vidal che tutti conoscono, puntare allo Scudetto e arrivare fino in Champions. “

Dal trasferimento da 1 milione di euro del Barcellona nel settembre 2020, Vidal ha collezionato solo 30 presenze ufficiali con la maglia nerazzurra. Ha segnato due gol e fornito due assist, ma è stato escluso per un infortunio al ginocchio a marzo. Il nazionale cileno si è ripreso in tempo per rappresentare il suo paese alla Copa America che hanno perso.

READ  domani il V-Day in Italia (e in tutta Europa)

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *