Ventenac-Cabardès – Un soggiorno arricchente in Italia

Ventenac-Cabardès – Un soggiorno arricchente in Italia

I 37 partecipanti del comitato di gemellaggio Cabardès-Montefalco, guidati dai copresidenti Marie-Claude Curbières e Henri Bonnafous, sono tornati felici dal loro viaggio di 8 giorni in Italia. Torino e le sue ampie strade costeggiate per chilometri da eleganti portici, aprirono il ballo delle visite con Palazzo Reale, sede di Casa Savoia, poi Palazzo delle Madame e Piazza Castello.

Il capoluogo lombardo, Milano, ha lasciato loro ricordi indimenticabili : scoperta del Museo Egizio che ha una delle più grandi collezioni egiziane del mondo con quella del Il Cairo, visite al Castello Sforcesco, alla Galleria Vittorio Emanuele, alla Cattedrale della Natività della Vergine e al Duomo (vero pizzo di pietra). Momento commovente anche per il gruppo, che ha avuto la possibilità di assistere ad una prova nel magnifico e celeberrimo Teatro alla Scala che ha reso celebre, tra gli altri, la cantante Maria Calas.

La visita alla città di Bergamo, ricca di arte e storia, famosa per la sua cappella Colleoni, la sua basilica ei suoi antichi palazzi, ha deliziato i viaggiatori. Dopo un ultimo giorno dedicato alla cittadina di Iséo, in riva al lago con le sue pittoresche stradine e le case colorate, è arrivato il momento di tornare in Francia. E se gli ingorghi lo hanno un po’ disturbato, la soddisfazione dei partecipanti e l’atmosfera gioiosa dell’appuntamento hanno incoraggiato gli organizzatori.

READ  I detentori del titolo serbo all'appuntamento, l'Italia paga l'Austria di Thiem

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *