Inizio di successo per Alfonso Davies e Bayern Monaco in Champions League

La stella del club tedesco, tra cui il canadese Alfonso Davies, è entrata in classifica al 25′ grazie a un tiro di Leroy Sane. Quest’ultimo ha recuperato un passaggio di Joshua Kimmich, ha ruotato il portiere e ha calciato la palla in fondo alla rete.

Il secondo gol dei vincitori è dovuto all’azione di Sane al 66′ di gioco, che ha scambiato palla con Sadio Mane prima di sparare in porta. Danilo D’Ambrosio, sulla lunetta, prova a fermare il tiro, ma realizza un autogol.

Tanti campioni di Germania hanno conquistato il secondo posto nel Gruppo C, particolarmente difficile. Il Barcellona guida il girone grazie alla vittoria per 5-1 sul club ceco Viktoria Plzen. Anche Robert Lewandowski, l’ex giocatore del Bayern che ha acquistato la squadra spagnola quest’estate, ha segnato tre dei cinque gol del Barcellona.

Lewandowski tornerà anche a Monaco la prossima settimana, dove martedì il Barcellona visiterà il Bayern nella seconda partita di questa competizione reale.

Il Porto perde contro l’Atlético

Un altro rappresentante del Canada in Europa, Stephen Ostaccio, ha giocato la prima partita del Porto nel Gruppo B. Il club portoghese ha perso 2-1 contro l’Atletico Madrid.

La partita è stata anche un po’ speciale, perché tutti i gol sono stati segnati durante i tempi supplementari dei minuti di recupero.

Mario Hermoso ha segnato per la prima volta per il Real Madrid al minuto 91. Mateus Uribe ha risposto al club portoghese dopo 5 minuti. Infine, è stato Antoine Griezmann a rubare la vittoria al Porto segnando il secondo gol spagnolo al 101′ minuto di gioco.

READ  "In un anno ho imparato molto su me stesso"

Anche Eustáquio e FC Porto hanno dovuto finire la partita con dieci uomini in campo perché Mehdi Teremi ha ricevuto un cartellino rosso all’81’, dopo aver ricevuto il suo secondo cartellino giovanile della partita.

Altri canadesi sono tra le squadre che gareggiano nella Champions League di quest’anno, ma

I Rangers hanno perso 4-0 contro l’Ajax. L’unico rappresentante Maple Leaf nella formazione, il veterano Scott Arfield, era sul referto, ma non è arrivato in campo.

Nel secondo girone, il Brugge ha battuto 1-0 il Leverkusen, ma ancora una volta il club belga non ha giocato contro i canadesi. Tajon Buchanan è nell’elenco degli infortunati e Kyle Larren è in panchina.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.