Il Venezuela prova a strappare Daniel Maldini all'Italia

Il Venezuela prova a strappare Daniel Maldini all'Italia

Il Venezuela prova a strappare Daniel Maldini all'Italia

L'attaccante 22enne può beneficiare del paese sudamericano tramite sua madre. Sono in corso discussioni esplorative su questo argomento.

Maldini è un cognome che fa subito venire in mente l'Italia. Cesare e Paolo sono stati pilastri della Nazionale transalpina (il primo ha partecipato ai Mondiali del 1962, il secondo conta 126 presenze) e la dinastia sembra continuare con Daniel, Christian avendo avuto una carriera più modesta e collocandosi nei livelli inferiori.

Forse più modesto di suo padre e di suo nonno, il 22enne attaccante sta iniziando a farsi strada al Monza, dove ha segnato tre gol in sei partite. In un momento in cui l'Italia fatica a trovare attaccanti di qualità, il giocatore del Milan può sognare di indossare la maglia di campione d'Europa in carica.

Le cifre di Daniel Maldini

Punteggio flash

Ma se la chiamata non arriva (e non è arrivata a livello giovanile), c'è un'altra possibilità. Questo giovedì, il giorno in cui l’Italia affronterà il Venezuela, Tuttosport riferisce che la federazione del vinotinto è interessata Daniele. Il giocatore è eleggibile tramite sua madre Adriana Fossa.

Questo non è un caso unico. Se accetta l'invito della squadra sudamericana, Maldini entrerà a far parte di un elenco che include Massimo Margiotta E Ernesto Torregrossa. Ciò significherebbe, per ora, la fine della dinastia Maldini in maglia azzurra.

READ  Giro d'Italia - Bilbao e Landa, i leader del Bahrain Vittorioso

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *