Il Paris Saint-Germain e Mbappé hanno vinto il titolo

Il Paris Saint-Germain e Mbappé hanno vinto il titolo

Il Paris Saint-Germain, guidato da Kylian Mbappé, che ha segnato due gol, venerdì ha battuto l’ultimo club Angers (2-1), nella giornata di apertura della 32esima giornata del torneo, e ora ha un cammino verso il suo undicesimo scudetto, che è un record in Francia.

Nel calvario di questa stagione, l’Angers, rimasto su una vittoria e un pareggio nelle ultime tre partite, domenica potrebbe retrocedere in seconda divisione, dopo questa sconfitta (vittoria di Brest e Nantes, imbattibile Auxerre).

A sei giorni dalla fine, la squadra di Mbappe e Messi ha ora 11 punti di vantaggio sul Marsiglia, secondo, in vista della partita di domenica contro il Lione.

Di fronte a 19.000 spettatori al Raymond Stadium, Cuba ha fatto il tutto esaurito per ricevere il capolista, l’attaccante francese del Paris Saint-Germain è riuscito a migliorare le sue statistiche e diventare l’unico marcatore con 22 punti, davanti al Lille Jonathan David (20 gol). ).

Oltre ad essere efficace davanti alla porta di Paul Bernardoni, l’N.7, che è stato fisicamente inferiore in diverse partite, ha ritrovato istinto, tecnica e appelli acuti. Già sabato scorso contro il Lens si era svegliato con un gol e un assist.

Alla fine della stagione, potrebbe vincere il titolo di capocannoniere del campionato per la quinta volta consecutiva.

Nel primo tempo, con grande ispirazione di Leo Messi, il PSG ha rapidamente preso in mano la partita. Ma troppo spesso in questa stagione i parigini hanno giocato camminando e si sono ripresi nel secondo tempo.

In precedenza, il 35enne argentino ha trovato prima Juan Bernat (portatore dell’infortunato Nuno Mendes) in difesa, e poi ha servito Mbappe in area di rigore. Perso il recupero di prima intenzione, il francese è riuscito a mandare il pallone in porta (9).

READ  Grande polemica Euro U21: l'arbitro non vede un gol valido per l'Italia contro la Francia, il VAR non c'è per sicurezza

Poi Leo Messi, la cui partenza dal Psg è sempre più “probabile” a fine stagione, ha mandato un sorpasso millimetrico a Mbappe, che ha accelerato e poi doppiato Bernadoni (26° posto).

Paris poco brillante nel secondo tempo

Ma i giocatori di Angers hanno continuato a spingere e provare, come il giovane Jean-Mathieu Bahoya, 17 anni e il suo debuttante SCO, o come un altro giovane, Justin Noel Calumba, 18 anni. Sono entrambi molto forti, colpiscono bene e danneggiano la difesa parigina (8, 15, 70).

Ad inizio gara Gigio Donnarumma, autore di due big match contro Nizza e Lens, ha dovuto lavorare sodo e dare spettacolo (5°).

L’italiano invece non ha potuto fare nulla al termine del match contro Sada Dhiub da solo a sei metri (86° posto).

Il tecnico parigino ha commentato dopo la gara: “Soddisfatto quanto lo sono del primo periodo come sabato scorso contro il Lens, ma per niente del secondo”.

Ha continuato: “Dobbiamo mostrare un’altra faccia. Abbiamo un problema con la coerenza nelle partite. Dobbiamo continuare a giocare”.

Sostenuti da centinaia di ultras rumorosi, i parigini sono riusciti a respingere la causa di Galtier, nonostante una partita piuttosto noiosa nel secondo tempo.

Sospettato di aver fatto commenti discriminatori durante la sua permanenza all’OGC Nice lo scorso anno, venerdì ha attaccato l’attuale allenatore del PSG presentando una denuncia per diffamazione contro Julien Fournier e due giornalisti e minacciando di morte.

La Procura di Nizza sta conducendo un’indagine preliminare per sospetta “discriminazione sulla base di presunta razza o appartenenza a una religione”. Christophe Galtier, pubblicamente sostenuto dal suo club, il Paris Saint-Germain, ha negato di aver fatto tali commenti.

READ  Salernitana/Milan (TV/Streaming) Su quale canale ea che ora vedere una partita di Serie A?

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *