Il lavoro notturno è peggiore per la salute degli uomini

Il lavoro notturno è peggiore per la salute degli uomini

Il lavoro notturno stressa il corpo. Molti studi hanno evidenziato questo fatto in passato. Ma il lavoro svolto dalla Perelman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania (USA) e pubblicato sulla rivista Scienze della medicina traslazionaleha dimostrato che questo stile di vita è particolarmente dannoso per gli uomini.

Sindrome metabolica: gli uomini che lavorano di notte hanno maggiori probabilità di svilupparla

Dopo aver condotto studi sui ratti ed esaminato i file di oltre 90.000 persone che lavorano a turni, i ricercatori hanno notato che i lavoratori notturni hanno maggiori probabilità di avere problemi di salute come la sindrome metabolica. E gli uomini sono più propensi delle donne a soffrire di questa condizione patologica corrispondente all’interdipendenza di molti disturbi legati alla presenza di eccesso di grasso addominale. Pertanto, avranno maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiache, diabete o persino malattie del fegato e dei reni.

I test sui topi maschi hanno mostrato che le interruzioni del ciclo giorno-notte hanno avuto un impatto negativo sul microbiota, sulla pressione sanguigna e sui geni. Questo effetto non è stato osservato nelle femmine.

chiesto prima Giorno del giudizioosserva il dottor Garrett Fitzgerald, autore principale dello studio “Ciò che è stato notevole è stata la diffusione del disturbo”., nei maschi. “Geni, proteine, batteri nell’intestino, pressione sanguigna… tutto è capovolto. “

Lavoro notturno: gli estrogeni possono proteggere la salute delle donne

Gli studi sui roditori suggeriscono che gli estrogeni forniscono alle donne una protezione contro gli effetti negativi del lavoro notturno sulla salute. Infatti, le femmine le cui ovaie erano state asportate – e quindi non producevano estrogeni – e che erano soggette a cicli giorno-notte disturbati, hanno subito più perturbazioni rispetto ai topi con una normale produzione di ormoni sessuali femminili.

READ  This epic space cloud sums up our goodbye for 2020

Mentre per il Dr. Fitzgerald, collegare definitivamente il rischio di malattia con il lavoro a turni rimane difficile perché vengono prese in considerazione molte variabili, comprese le differenze di istruzione, reddito ed esposizione giornaliera tra le professioni, il suo lavoro conferma che i turni notturni possono avere effetti negativi sulla salute. noi di importanza “buone abitudini di sonno”.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *