Ha sconfitto Auger-Aliassime e Andreescu in singolo agli Open d’Italia

Ha sconfitto Auger-Aliassime e Andreescu in singolo agli Open d’Italia

ROMA – Pessimo risultato di venerdì per gli atleti canadesi agli Open d’Italia.

Félix Auger-Aliassime del Quebec è stato eliminato all’esordio quando è stato sconfitto dall’australiano Alexei Popyrin 6-4 4-6 7-5 sulla terra rossa a Roma.

Bianca Andreescu dell’Ontario è stata corretta 6-0 6-1 da Marketa Vondrousova.

Auger-Aliassime hanno gareggiato al primo turno mentre Bobrin ha sconfitto il connazionale Christopher O’Connell dopo le qualifiche.

Il numero 77 del mondo Bobrin ha continuato il suo slancio sconfiggendo il decimo Auger Aliassime in un estenuante duello durato tre ore e 17 minuti.

Auger-Aliassime ha faticato sul servizio, piazzando la sua prima di servizio solo il 56% delle volte. Ha anche commesso nove doppi falli e concesso 16 break point al suo avversario, che ha convertito tre punti.

Nel frattempo, il favorito di casa Yannick Sinner era quasi fuori portata al suo debutto in casa, con una vittoria per 6-1 6-4 su Thansi Kokkinakis.

Sinner ha vinto tutti i 16 punti contestati sul servizio nel primo set, e 36 dei 39 punti contestati sul servizio sono stati contestati tutti durante la partita.

L’italiano chiude il match con un potente tiro al suo secondo match point.

“Sono contento della mia forma oggi. C’era un po’ di vento e non è stato facile. Ho sentito molto bene la palla”, ha detto Siner.

L’ultimo italiano a trionfare al Foro Italico fu Adriano Panatta nel 1976. Raffaella Righi vinse la divisione femminile nel 1985 a Taranto.

Sinner, ottava testa di serie questa settimana, affronterà al terzo turno Alexander Shevchenko, che ha battuto Sebastien Paez 6-3, 6-4.

READ  The weather at Titans-Packers Sunday night could get crazy because it's already snowing at Lambeau Field

Sinner è nella stessa metà campo con Novak Djokovic, che ha sconfitto Thomas Martin Echeverry 7-6 (5), 6-2.

Puntando a un settimo titolo a Roma, Djokovic ha cancellato due sconfitte per aggiudicarsi il primo turno. Il giocatore serbo è tornato in campo dopo tre settimane di pausa per un problema al gomito destro.

Anche Fabio Fognini ha impressionato il pubblico con una vittoria per 6-3 7-6(6) su Miomir Kecmanovic. Fognini ha festeggiato portando in campo allo stadio Pietrangeli il figlio Federico di 5 anni.

L’italiano avrà ora la settima testa di serie Holger Rohn in rotta. Ron ha sconfitto il 18enne qualificato francese Arthur Fils 6-3, 6-3.

Si noti anche la vittoria per 6-2 6-3 di Cameron Norrey su Alexander Muller e la vittoria per 6-4 7-6(3) di Grigor Dimitrov su Stan Wawrinka.

Altri due semi sono caduti. Karen Khachanov, 11 anni, ha perso 4-6, 6-4, 7-6(4) contro Gregoire Barrier, mentre Sebastien Korda, 22 anni, ha perso The Flag 6-2, 7-5 contro Roman Sviolin.

Andreescu ha lottato per soli 56 minuti, subendo sei fratture e quattro doppi falli.

È 31esima al mondo, 39esima meglio di Vondrousova.

La favorita Iga Swiatek ha iniziato la sua corsa alla conquista del terzo titolo consecutivo a Roma con un clamoroso 6-0, 6-0 su Anastasia Pavlyuchenkova.

Swiatek ha vinto le sue ultime 12 partite nella capitale italiana.

“Sto bene qui”, ha detto Swiatek. Sento che le condizioni sono buone per me per giocare bene.

Paula Badusa ha sconfitto Anas Jabeur 6-1, 6-4. Jaber ha perso in finale contro Swatik l’anno scorso.

READ  Invincibile, Gli Azzurri cammina sull'acqua in Italia e in Europa - Sport.fr

La nona testa di serie Maria Sakkari ha sconfitto Barbora Strycova 6-1 6-3. Karolina Muchova ha battuto la numero 18 italiana Martina Trevisan 3-6, 6-3, 7-5.

Nel doppio, la sesta testa di serie Gabriela Dabrowski di Ottawa e la brasiliana Luisa Stefani hanno perso 2-6, 6-2, 10-8 contro Bethany Mattek-Sands e Marie Bouzkova.

___

Con la stampa canadese

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *