Guendouzi placcato e insultato in Italia

Guendouzi placcato e insultato in Italia

Trasferitosi dall'OM alla Lazio quest'estate, Mattéo Guendouzi ha trovato subito posto alla Roma. Senza convincere tutti…

Trasferito alla Lazio durante l'ultima off-season, è arrivato Mattéo Guendouzi Serie A in punta dei ramponi, da allora ha lasciato il segno, accreditando già 40 presenze in maglia azzurra, di cui 32 presenze.

Uno degli ingranaggi importanti della squadra recentemente guidata da Igor Tudor, l'ex marsigliese non è esente da critiche. Quella dell'ex romanista Radja Nainggolan, durante la trasmissione ControCalcio su Twitch, è stata particolarmente acida…

“È una pipa”

Guendouzi sa solo correre. È una pipa, lo dico chiaramente. Hanno lasciato andare Sergej Milinkovic-Savic e lo hanno sostituito con uno come lui », attacca francamente il 35enne ex nazionale belga, che ora gioca in Indonesia.

Raccontami solo una delle sue qualità? Quanti gol ha segnato? Solo uno (ha segnato tre gol, ndr). È veloce? No. È durevole? E quindi questa è una qualità dell'atletica, non di un calciatore. Per me non è un giocatore degno di giocare né per la Lazio né per una squadra da prima metà classifica. E' un giocatore nella media… »

READ  Guerra in Ucraina: l'Italia chiude i porti alle navi russe da domenica 17 aprile

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *