Francia 15 °: Damien Pinaud ha preferito Teddy Thomas in Irlanda?

15 ° ala francese Damien Pinaud in allenamento, 11 febbraio 2021 al Marcoussis Franck Vive

L’ala Damian Bennod inizierà domenica in Irlanda con Teddy Thomas? Questa è la domanda principale in sospeso giovedì, alla vigilia dell’annuncio della 23a squadra per la seconda partita del 15 ° Campionato delle Nazioni Unite di Francia.

Pinaud ha indossato la maglia blu n. 14 e Thomas n. 23 durante l’allenamento cosiddetto “ad alta intensità” che si è svolto giovedì a fine mattinata a Marcoussé, con temperature negative.

Salvo rare eccezioni, i giocatori onorari durante questa sessione sono quelli che sono stati schierati dal tecnico Fabian Galthi il giorno della partita. Tutto indica che Clermontoys Pinaud, che sostituirà sabato contro l’Italia (5-10), domenica a Dublino accompagnerà Gaben Villiers sulle fasce.

Tuttavia, Thomas si è comunque esibito bene a Roma quando ha firmato un duo. Ma il Racingman non è il più a suo agio con i palloni alti e gli irlandesi probabilmente lo prenderanno di mira. Quindi, l’alternativa di Penaud, è molto più sicura in questo segmento.

Inoltre, invece di sabato, anche Anthony Gillonch di terza elementare sta facendo domanda per un posto di partenza. Giovedì, Castresian ha condiviso il Blue Pursuit N.6 con Dylan Cretin, incinta a Roma e autore del suo primo test a livello internazionale.

Il contributo di Cretin alla connessione è importante, ma Jelonch ha le sue qualità di combattimento sul campo. I Blues non erano immuni alla difesa dei rivoltosi contro gli italiani. Soprattutto nel primo tempo.

Altre potenziali modifiche riguardano i margini. La colonna di sinistra della gara 92 Hassan Collingar, convocata per sopperire al fallimento di Jean-Baptiste Gross, farà eccezione per la sorpresa del ventitré.

READ  John Wolford of Rams collides with his head

– Verso modifiche al banco –

Tuttavia, è più ambiguo nella colonna di destra quando competono Dorian Degeri di Tolosa e Rocheles Ueni Atonio. Il rivestimento della prostituta di Julian Marchand potrebbe cambiare, con Tolusine Beto Mofaca che potrebbe tornare a spese di Pierre Bourgaret.

Anche il terzino Anthony Bouther, sostituito da Brice Doulin, potrebbe tornare negli ottavi di finale. Il Montpellier, che è anche in grado di giocare la partita di apertura, potrebbe rimuovere il n. 10 Toulon Louis Carbonell dalla lista. Carbonell è entrato in Italia alla fine del match nella staffetta di Matteo Galibert, e ha giocato un inseguimento arancione a Marcusi mentre Boothier era al Camp Blues.

Solo al vertice della classifica al termine della prima giornata, domenica il 15esimo francese andrà a Dublino con l’obiettivo di raggiungere il suo primo successo in dieci anni. La sua ultima vittoria all’Aviva Stadium durante il torneo risale al 13 febbraio 2011 (25-22).

Ma i Blues hanno vinto l’ultimo duello con XV du Trèfle (35-27), a fine ottobre durante il torneo 2020 allo Stade de France.

“Abbiamo riconquistato l’ascesa e abbiamo saputo sconfiggerli un po ‘alla fine”, ha detto il centravanti Gayle Fico, giovedì, in un giornale.

“Ma è vero che ci hanno dominato per dieci anni. Hanno una squadra forte davanti e sono guerrieri (…) Ci aspettiamo una grande partita nelle file. Sarà una grande sfida davanti. Perché loro usano ho trasportato molto palloncini ma abbiamo armi “, ha stimato il capitano della difesa francese.

Possibile formazione domenica contro l’Irlanda:

Dulin – Penaud (o Thomas), Vincent, Fickou, Villière – (o) Jalibert, (m) Dupont – Ollivon (cap.), Alldritt, Cretin (o Jelonch) – Willemse, Le Roux – Haouas, Marchand, Baille.

READ  Campionati mondiali di sci alpino 2021 - Sci alpino - Campionati mondiali 2021: Slalom gigante femminile

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *