Applauso finale per Quintana?

Secondo alcuni media colombiani, il corridore Nairo Quintana dovrebbe annunciare il suo ritiro. Annuncio programmato fino a questo mercoledì.

Fulmine in arrivo nel piccolo mondo del ciclismo? In effetti, secondo diversi media colombiani, uno dei rappresentanti più importanti del paese nello sport, Nairo Quintana, sta per terminare la sua carriera professionale sulla strada. Il ritiro del velocista potrebbe essere annunciato questa settimana, più precisamente questo mercoledì. Tuttavia, fino a poco tempo fa, le ultime notizie riguardanti il ​​principale interessato sembravano indicare che la sua carriera sarebbe continuata. In effetti, hanno persino accennato a un’imminente firma del contratto. Quintana, che è rimasto senza squadra dopo la sua relazione con il doping, ha dovuto viaggiare in Europa prima di impegnarsi nella sua nuova squadra. Quest’ultimo sembra essere il Team Corratec, il ProTeam italiano, secondo esso Gazzetta dello Sport.

Quintana non ha mai vinto il Tour de France

Inoltre, è stato suo padre, Luis Quintana, a rivelare lui stesso questa informazione, solo pochi giorni fa. Più precisamente con la catena caracol sportivo “Non c’è ancora niente di ufficiale, non sappiamo con quale squadra correrà, ma questo fine settimana andrà in Europa per concludere un accordo”. Oltre al team Koratec, in Italia, era sul posto anche il team Medellín-EPM, paese di origine dei ciclisti colombiani, dopo aver ingaggiato Miguel Angel López. Alla fine, sembra che questo non sia più rilevante, e così Nairo Quintana può decidere di dire basta. Lo scalatore, che ora ha 32 anni, ha festeggiato i suoi ultimi 10 anni di ciclismo, nel gruppo professionistico. Il suo record comprende un’edizione del Giro d’Italia, una del Giro di Spagna, ma nessun Tour de France, anche se, nonostante tutto, è riuscito ad arrivare secondo in classifica generale, due volte.

READ  La prossima estate è in programma un duello tra Italia e Argentina

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.