Euro 2024/Preparazione: In due fasi, l'Italia esce con il sorriso dagli Stati Uniti contro l'Ecuador (2-0)

Euro 2024/Preparazione: In due fasi, l'Italia esce con il sorriso dagli Stati Uniti contro l'Ecuador (2-0)

La Nazionale ha fatto il lavoro. L’Italia ha battuto l’Ecuador (2-0), ma ha sofferto per la sua ricorrente mancanza di realismo offensivo, nella partita di preparazione a Euro 2024, domenica a Harrison. Quattro giorni dopo essere stati battuti dal Venezuela, prima di vincere (2-1) in Florida, i campioni d'Europa in carica questa volta hanno generalmente padroneggiato la materia.

Il gol d'apertura al 3' aiuta non poco: Lorenzo Pellegrini approfitta di una punizione respinta dal muro ecuadoriano per scatenare uno strepitoso recupero dai 20 metri, siglando il suo 6° gol in maglia azzurra. Nicolo Zaniolo si è poi presentato da solo davanti al portiere ecuadoriano, ma ha perso il duello (15°), poi Giacomo Raspadori, lanciato perfettamente da Nicolò Barella, ha tirato troppo lontano (36°).

Vicario e Bellanova convinti

Al rientro dagli spogliatoi la Nazionale ha rallentato, non a caso, visto che la squadra schierata da Luciano Spalletti era tutta nuova e priva di automatismi. Come aveva previsto in apertura di questa tournée americana, l'allenatore ha effettuato una revisione della squadra e ha schierato un undici completamente diverso da quello che ha iniziato la partita contro il Venezuela. In questo undici titolare hanno fatto bella figura i due “esordienti”, il portiere del Tottenham Guglielmo Vicario e il difensore del Torino Raoul Bellanova.

Con l'ingresso in campo al 75' di Mateo Retegui, autore della doppietta contro il Venezuela e grande beneficiario di queste due amichevoli, l'Italia, in difficoltà fisica, è riuscita a riprendere il sopravvento. Barella, capitano per una sera, ha stupito l'Ecuador in contropiede nel recupero (90+4°). “Il secondo tempo è stato un po' più delicato, abbiamo perso qualche pallone di troppo, ma abbiamo sempre giocato da squadra, senza farci preoccupare davvero da una grande squadra ecuadoriana“, ha sottolineato Spalletti al microfono di Rai Uno.

READ  Italia - Roma: "Afena-Gyan somiglia a Eto'o"

Questa tournée è molto positiva, i giocatori sono stati molto seri (…) Abbiamo giocato due partite serie, ovviamente ci sono cose da migliorare, ma è positivoL'Italia, che ha conquistato faticosamente la qualificazione a Euro 2024 (14 giugno-14 luglio), affronterà nella fase a gironi del torneo tedesco l'Albania, Spagna e Croazia.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *