“Devo rivedere molte cose.”

Al suo arrivo, il tecnico italiano ha espresso il suo disappunto per aver visto la sua squadra soffrire durante l’intera gara.

“Questo raduno si è concluso allo stesso modo del weekend. Ovviamente, quello era il metodo completamente sbagliato. Non so se è stato così che ci siamo avvicinati all’evento oppure no, ma oggi abbiamo nuovamente mostrato i nostri limiti. Certo, ora non era il momento di attaccare perché stavamo curando le nostre ferite e cercando di andare avanti.

Personalmente, devo rivedere molte cose perché quello che ho visto questo fine settimana è ben lungi dal rendermi orgoglioso e felice. Qualcosa nell’approccio deve cambiare. “

In questa atmosfera cupa, il manager della Hyundai Motorsport pensa ancora a Carlos Del Barrio che ha appena giocato il suo ultimo evento a squadre.

“Vorrei aggiungere un’ultima parola a Carlos (Del Barrio, assistente capitano Danny Sordo) nel suo ultimo evento con la nostra squadra; Per ringraziarlo per il suo impegno nelle ultime tre stagioni, comprese due indimenticabili vittorie al fianco di Danny in Sardegna. Gli auguriamo buona fortuna nel prossimo capitolo della sua carriera. “

READ  Tennis: Murray inizia la sua stagione a 16.000 chilometri dagli Australian Open

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *