Coppa Italia: Bologna, prima squadra di Serie A al tappeto

ROMA – La Serie A ha già perso una rappresentativa in Coppa Italia, con l’eliminazione lunedì al 32′ su 16, del Bologna, dopo una sfrenata partita (4-5) persa in casa contro la Ternana, squadra di Serie B.

A una settimana dalla ripresa del Campionato Italiano, dodici club d’élite si sfidano da venerdì in questo turno di qualificazione per gli ottavi di finale in programma a dicembre. I primi otto dell’ultimo campionato di Serie A, compresi i detentori della Coppa Juventus Torino, entreranno in competizione solo per l’ottavo a gennaio.

Tutti contrari alle squadre di basso rango, i club di Serie A hanno tenuto la classifica per quasi tutti con undici qualificate, tra cui la Salernitana, vittoriosa per 2-0 sulla Reggina (Serie B), e la Sampdoria, che ha eliminato 3-2 l’Alessandria (Serie B ), lunedì sera al termine di queste 32nd finali.

Ma dopo Torino e Venezia (promosse in Serie A), spinte domenica ai rigori rispettivamente da Cremonese (0-0 t, tab 4-1) e Frosinone (1-1 t, 8-7 tab), il Bologna ha dal canto suo porsi la polvere in casa.

In vantaggio 1-3 all’intervallo, poi 1-5 all’inizio del secondo tempo, i giocatori di Sinisa Mihajlovic hanno chiuso meglio ma non sono riusciti a recuperare (4-5). Il nazionale austriaco Marko Arnautovic ha colto l’occasione per segnare il suo primo gol ufficiale con il Bologna.

READ  Italia: Giuseppe Conte lascia l'incarico di Presidente del Consiglio

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *