Coppa Gippsland | Rebecca Marino si inchina dall’inizio in Australia

(Melbourne) La canadese Rebecca Marino ha perso domenica presto al Gippsland Trophy, un torneo pre-campionato per gli Australian Open.


La stampa canadese

Marino è classificato 313H Nel mondo piega la colonna vertebrale 7-6 (2), 6-3 in 1 ora e 22 minuti davanti all’italiana Jasmine Paulini, 97H Racket del mondo.

Vancouver, che si è qualificata per il primo grande torneo della stagione a Melbourne Park, ha mostrato la sua forza con otto assi, ma mancava di opportunismo nei momenti cruciali. Poteva convertire solo due dei nove punti di breakout, mentre Paulini l’aveva rotto quattro volte in cinque occasioni.

Paulini incontrerà al secondo turno con il cinese Chiang Wang (10 anni)H Il primo della serie.

Inoltre, la campionessa dell’Open di Francia 2017, Gilana Ostapenko, ha battuto l’italiana Sara Irani 4-6, 6-3, 6-1 in un duello tra due ex giocatrici del torneo. Top 5 il mio mondo.

Ostapenko, attualmente 45 anniH Uno dei quattro campioni del Grande Slam è entrato nella Gippsland Cup, impiegando un’ora e 46 minuti per godersi la sua prima vittoria in campagna.

Francese Caroline Garcia 12H La testa di serie ha dato il tono alla sua stagione eliminando l’australiana Arena Rodionova per 6-3, 6-4.

Infine, l’estone Kaya Kanebi è rimasta in svantaggio per sorprendere l’ospite australiana Astra Sharma 1-6, 7-5, 6-2. È andato significativamente a due punti per prendere la sconfitta, 1-6, 3-5.

Oltre all’australiana Samantha Stosur, che ha giocato la sua prima partita ufficiale da marzo e ora punta a 112H A livello mondiale, ha perso 6-2 6-0 contro la ceca Marie Bozkova nella Classic Yarra Valley.

READ  Ufficialmente: Omar Rahu si unisce a Valentin Dougakhet in Italia

Stosur deve ancora chiarire i suoi piani per questa stagione, ma ha indicato che vuole partecipare a tutti e quattro i tornei del Grande Slam.

La sua connazionale Daria Gavrilova, classificata 451H Vincitrice di un invito a partecipare al torneo, ha vinto la sua prima partita in casa dal 2019, dopo aver sconfitto la slovacca Victoria Kuzmova 6-2, 6-0.

Ci sono voluti Venus Williams, il giocatore più anziano del torneo a 40 anni, solo 65 minuti per eliminare l’olandese Arantxa Ross 6-1, 6-3.

Da parte sua, la numero uno al mondo Ashley Barty ha ottenuto un pass per il secondo round, ma ha iniziato la sua stagione con una doppia vittoria con l’americana Jennifer Brady.

Americana Danielle Collins, 13H La testa di serie, il belga, ha sconfitto Jesen Bonaventure 6-3, 6-3, mentre il compagno Shelby Rogers ha vinto 6-2, 7-5 davanti a 12.H Fiona Vero Series Tester.

Lo Yarra Valley Classic e il Gippsland Trophy, attualmente disputati a Melbourne Park, sono i primi tornei WTA di questa stagione per la maggior parte dei giocatori che hanno appena completato la quarantena obbligatoria al loro arrivo in Australia.

Più di 1.000 giocatori e allenatori sono stati tenuti a sottoporsi a una quarantena obbligatoria di due settimane a partire dal 14 gennaio, quando i loro primi voli australiani di tennis sono arrivati ​​a Melbourne e Adelaide.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *