Cannone si ritira dall'Italia contro l'Irlanda

Cannone si ritira dall'Italia contro l'Irlanda

La terza fila salterà la seconda partita della competizione questa domenica (16).

L'Italia dovrà fare a meno del suo Lorenzo Cannone di terza fila per la seconda partita del Torneo Sei Nazioni, domenica in Irlanda, lo ha annunciato giovedì la Federazione Italiana Rugby.

23 anni, il giocatore della Benetton Treviso soffre del “piatto tibiale”, specifica la FIR in un comunicato. Gli accertamenti hanno però escluso l'ipotesi di una lesione ai legamenti del ginocchio sinistro.

Cannone, sostituito al 45' sabato scorso contro l'Inghilterra, “proseguirà il percorso riabilitativo all'interno della sua squadra (Treviso, ndr), in sinergia con l'equipe medica federale”, aggiunge la Federazione.

Dopo la prima partita persa di misura contro l'Inghilterra (27-24) sabato scorso a Roma, gli Azzurri affronteranno domenica a Dublino (16) l'Irlanda, che ha preso il controllo del torneo facendo cadere pesantemente la Francia (38-17). .

Per preparare questa trasferta, il nuovo allenatore della Nazionale, Gonzalo Quesada, ha dovuto fare a meno anche di un altro giocatore della terza linea, il flanker Sebastian Negri, infortunatosi alle costole durante la partita contro l'Inghilterra.

Il terzino/ala dello Stade Toulouse Ange Capuozzo, malato e costretto a ritirarsi dalla partita contro l'Inghilterra, fa invece parte del gruppo di 35 giocatori selezionati.

READ  Giro d'Italia - George Bennett non sarà "un leader dispotico"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *