Verratti scrive una pagina di storia con l’ottavo scudetto

Verratti scrive una pagina di storia con l’ottavo scudetto

Mathieu WARNIER, Media365: Inserito sabato 23 aprile 2022 alle 23:55

Mentre il PSG ha vinto il suo decimo scudetto, questo è l’ottavo per Marco Verratti, che ha stabilito un nuovo record in Ligue 1. L’italiano ha colto l’occasione per rifare le masse ribelli.

Gregory Coupe, Juninho e Sydney Jovo sono sopraffatti dall’ansia. Tutti e tre sono stati incoronati sette volte con l’Olympique Lyonnais tra il 2002 e il 2008, e ora devono alzare la testa per vedere Marco Verratti nella classifica dei giocatori di maggior successo della Ligue 1. Arrivato al Paris Saint-Germain nel 2012, la “civetta” è stata coinvolta negli otto titoli conquistati dal club della capitale dall’acquisizione del QSI nel 2011. Nel 2022 il centrocampista italiano ha aggiunto il titolo di Campione di Francia a quelli vinti nel 2013 e 2014, 2015, 2016, 2018, 2019 e 2020. Canale + In questa registrazione, il pescarese ha espresso i suoi sentimenti. “Quando inizi la tua carriera sogni di vincere titoli e trofei ad altissimo livello. Per quanto mi riguarda è l’ottavo”, ha detto l’italiano. È una cosa che non avrei mai immaginato quando ero giovane. Sarà nel mio cuore per sempre perché non è mai facile”.

Verratti: “Dobbiamo andare avanti”

La celebrazione del decimo titolo del PSG, che consente al club della capitale di tornare in vetta al Saint-Etienne ai vertici della gerarchia esagonale, è stata offuscata dal comportamento di alcuni tifosi, che hanno lasciato le baie del Parc des Princes a quindici minuti dal la fine dell’incontro da festeggiare in strada. Comportamento Marco Verratti ha detto di non aver capito. “Penso che sarebbe altrettanto brutto se vincessimo tutto ogni anno. Ci proviamo sempre, ci mettiamo il cuore. Siamo persone normali che possono avere fallimenti. Possiamo avere momenti brutti come chiunque altro. “Mentre l’eliminazione da il mio campionato ha lasciato il segno tra i tifosi campioni d’Europa, Marco Verratti li ha invitati ad “andare avanti” e festeggiare questo 10° scudetto. Il 29enne ha confermato: “Solo un club vince la Champions ogni anno e sono grandi club. Spero che un giorno ci arriviamo ma c’è già questa vittoria che rimarrà nella storia del club, nei nostri cuori e Lo spero anche nei loro cuori un giorno, non sembra che l’amarezza dei tifosi dopo il fallimento europeo voglia svanire così velocemente come speravano gli italiani.

READ  Fabio Quartararo giocherà alla grande questo fine settimana a Portimao

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *