Un serpente lungo 5 metri ingoia una donna in Indonesia

Un serpente lungo 5 metri ingoia una donna in Indonesia

Una donna è stata trovata morta nello stomaco di un serpente che l’aveva inghiottita intera nell’Indonesia centrale, ha annunciato sabato un funzionario locale.

Il marito di Farida, 45 anni, e gli abitanti del villaggio di Kalembang, nella provincia del Sud Sulawesi, hanno scoperto venerdì all’interno del pitone reticolato, che era lungo circa cinque metri.

Il capo del villaggio, Suardi Rossi, ha detto all’AFP che la madre di quattro bambini è scomparsa giovedì sera e che sono iniziate le sue ricerche.

Suardi Rossi ha detto che gli abitanti del villaggio hanno perquisito la zona e presto hanno individuato un “serpente dal ventre grosso”.

“Hanno deciso di aprirle lo stomaco ed è apparsa la testa di Farida”. Era completamente vestita all’interno del serpente.

Tali incidenti sono estremamente rari, ma negli ultimi anni in Indonesia diverse persone sono morte dopo essere state inghiottite dai serpenti.

L’anno scorso, i residenti del distretto di Tenangia, nel sud-est di Sulawesi, hanno ucciso un pitone lungo otto metri che aveva strangolato e mangiato un contadino.

Nel 2018, una donna di 54 anni è stata trovata morta all’interno di un pitone lungo sette metri nella città di Muna, nel sud-est di Sulawesi. L’anno precedente, un contadino del Sulawesi occidentale era stato mangiato da un pitone lungo quattro metri in una piantagione di olio di palma.

READ  Una testa di cervo mozzata, una croce rovesciata, una pecora pugnalata: i villaggi sono vittime di crimini inquietanti

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *