Il capo dell’esercito britannico smentisce le voci sulla salute di Vladimir Putin

Il capo di stato maggiore dell’esercito britannico, l’ammiraglio Tony Radakin, domenica ha smentito le voci sulla salute del presidente russo Vladimir Putin o sulla possibilità che venga assassinato.

“Penso che alcuni commenti sul fatto che [Poutine] “Non è sano o finisce per essere ucciso, penso che sia solo un pio desiderio”, ha detto Radakin alla BBC venerdì in un’intervista pubblicata domenica.

Non si possono verificare le voci sulle condizioni di salute di Vladimir Putin, che a ottobre compirà 70 anni.

“Come professionisti militari vediamo un regime relativamente stabile in Russia, il presidente Putin è riuscito a soffocare qualsiasi opposizione […] E nessuno ai vertici ha le motivazioni per sfidarlo”.

Selon lui, «le défi que pose la Russie va durer» potentiellement pendant «des décennies en matière de minace», et le premier ministre qui succédera à Boris Johnson, démissionnaire, devra être plus conscient que la Russie est men » Regno Unito.

Radkin ha detto alla BBC che l’esercito ucraino era “assolutamente” fiducioso che avrebbe vinto la guerra scatenata dall’invasione russa del paese a febbraio.

Secondo le stime dell’esercito britannico, la Russia “ha perso più del 30% della sua efficacia in combattimento a terra”.

“Ciò significa che 50.000 soldati russi sono stati uccisi o feriti in questo conflitto, quasi 1.700 carri armati russi sono stati distrutti e quasi 4.000 veicoli corazzati di proprietà russa sono stati distrutti”, ha detto Radakin.

La situazione in Ucraina dominerà i calcoli militari del futuro primo ministro, che a settembre sostituirà Boris Johnson. Allora dovremo ricordare al Primo Ministro la straordinaria responsabilità che ha per il Regno Unito come potenza nucleare.

READ  Berlusconi 'deluso e ferito' dall'amico Putin

Radkin è stato anche interrogato su un’indagine della BBC, che questa settimana ha rivelato che almeno 54 persone sono state uccise in circostanze sospette in Afghanistan dalle forze speciali britanniche dello Special Air Service, fatti che i loro superiori hanno tenuto nascosti.

La polizia militare ha già stabilito che “non è successo”, ma riconsidererà se emergeranno nuove prove concrete, ha detto Radakin.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.