Un film con Mussolini è stato riscoperto e proiettato in Italia

Un film con Mussolini è stato riscoperto e proiettato in Italia

Un film chiamato Città EternaIl giornale ha riferito che il film, prodotto nell’estate del 1923 da Samuel Goldwyn e interpretato da Benito Mussolini, è stato ritrovato negli Stati Uniti ed è stato proiettato martedì in Italia. Messaggero.


Il film, presentato durante il Festival del cinema muto di Pordenone, è stato girato meno di un anno dopo la marcia su Roma, che permise al Duce di prendere il potere.

Secondo il quotidiano romano, le bobine del lungometraggio, di cui restano solo 28 minuti, sono state ritrovate dalla studentessa Juliana Moschio, negli archivi del Museum of Modern Art di New York.

Il film è diretto da George Fitzmaurice e ha come protagonisti Lionel Barrymore, la star dell’epoca e prozio dell’attrice Drew Barrymore, nonché Mussolini, che appare in particolare nel ruolo di “Due macchine“.

“Era così entusiasta del nostro progetto che ha lasciato il suo ufficio sempre aperto per noi”, ha detto il regista, secondo gli organizzatori del festival.

“Nel 1923, un film che glorificava Mussolini e il fascismo non era una posizione così confusa per Hollywood come potrebbe sembrarci. dietro di me“, conferma Giuliana Moschio.

“Le marce fasciste sembravano destinate al grande schermo, il pubblico vedeva ancora quest’uomo come un eroe popolare, e il suo anticomunismo doveva essere stato una garanzia più che sufficiente per Goldwyn”, spiega Il Messaggero.

L’Italia a quel tempo era molto popolare nel mondo del cinema, e lì furono girati molti film muti, come il film di Rodolfo Valentino.

Le camicie nere si occupano delle fotografie di sicurezza e il film è pieno di saluti romani e manganelli.

READ  Allen: Data di uscita e tutto ciò che devi sapere

Fino alla scena finale, durante la quale Mussolini, nel suo ufficio nel palazzo veneziano, firma il perdono dell’eroe e gli permette di baciare di cuore il prescelto.

All’epoca, la comunità italo-americana di New York accorreva in massa nei cinema per vederlo Città Eterna Ma stranamente il film non venne mai proiettato in Italia.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *