tre gol e terzo posto. Fonseca impegna la Juve

La Roma vince ancora in campionato all’Olimpico. Dopo cinque reti contro il Bologna, Dzeko e compagni rifila tre reti anche contro il Torino, sempre più in difficoltà in classifica. Fonseca propone dall’inizio Smalling e Mancini, i due affiancano Ibanez nel trio difensivo, davanti non c’è Pedro ma Mkhitryan con Pellegrini, riposo per Karsdorp, sostituito da Bruno Peres. La partita si contrae ma l’episodio arriva al 13 ‘, quando Abisso espelle Singo per doppia ammonizione. L’ivoriano ottiene il secondo giallo per un intervento di martello su Spinazzola. L’intenzione è quella di prendere palla e volare verso Pau Lopez, il risultato è un fallo sull’esterno sinistro della Roma. I padroni di casa iniziano a chiudere gli avversari nella propria metà campo, il risultato è il gol di Mkhitaryan che mette in vantaggio la Roma. Il tiro dell’armeno si stampa prima sul palo alla destra di Milinkovic-Savic e poi in rete. Passano pochi minuti e Belotti diventa protagonista di uno sfortunato passaggio di ritorno che porta Bremer ad un fallo su Dzeko in area di rigore: per Abisso il rigore è netto e Veretout non sbaglia. Nella ripresa ci sono tante sostituzioni e un ritmo basso, rotto da Pellegrini, che ha segnato un gran gol sotto l’incrocio dei pali. Sembra un fischio finale anticipato e invece dopo pochi minuti Belotti approfitta di un’indecisione di Pau Lopez e prova a riaprire i giochi. La Roma sembra disorientata ei granata ci provano con Edera ma il risultato non cambia. La Roma continua a vincere e ora si ritrova terza con la Juventus.

Le pagelle di Roma-Torino, Peres stacca, Pellegrini prende il “sette”, Belotti non molla

READ  solo tallone e punta. Lukaku ... "

90 ‘+ 3 – Mayoral divora il suo quarto gol: lo spagnolo si lascia recuperare da Bremer, ignorando Pedro sulla sua traiettoria. Calcio d’angolo per i giallorossi

90 ‘+ 2 – Ammonito Calafiori

90 ‘- Tre minuti di recupero

83 ‘- Toro ancora vicino al gol: Edera calcia una punizione dalla destra, il pallone finisce sulla testa di Bremer che spaventa Pau Lopez. Palla di lato

80 ‘- Edera su punizione. Palla alta sopra la traversa

78 ‘- Ammonito Lyanco per fallo su Pellegrini.

77 ‘- Tiro al volo di Bonazzoli. La new entry è molto vicina al punteggio.

75 ‘- Giampaolo inserisce Bonazzoli che prende il posto di Buongiorno

72 ‘- Pasticcio di Pau Lopez che non trattiene una conclusione centrale di Belotti, mischia in area e lo stesso numero 9 granata riesce a ribadire in rete.

70 ‘- Fuori Spinazzola dentro Calafiori

68 ′ – Terzo gol della Roma: giallorossi letali in contropiede: Pedro riceve in area e serve Mayoral, lo spagnolo appoggia Pellegrini che calcia sotto l’incrocio dei pali trovando un gran gol

64 ‘- Arriva una chiamata granata: Ivy da grande distanza prova a sorprendere Pau Lopez, il suo tiro finisce sulla traversa.

60 ‘- Roma vicina al terzo gol: cross di Mkhitaryan dalla sinistra e Milinkovic-Savic non si ferma, Lyanko riesce ad evitare il peggio anticipando Veretout

58 ‘- Fonseca inserisce Borja Mayoral e Pedro per Dzeko e Villar

55 ‘ – Ammonizione anche per Villar che ferma irregolarmente una ripartenza granata.

50 ‘- Tentativo di Lorenzo Pellegrini, il tiro del centrocampista giallorosso viene però contrastato dalla difesa granata

READ  Coronavirus oggi, verso il dpcm Natale con la zona rossa del Covid Italia; Rezza: "Rt non scende più"

46 ‘- Il secondo tempo inizia con due sostituzioni per la Roma: Karsdorp e Kumbulla per Peres e Mancini. Mentre Giampaolo inserisce Rincon e Segre per Meitè e Lukic

45 ‘- Due minuti di recupero

45 ‘ – Ansaldi si fa male al posto di Edera

43 ′ – Veretout va dal dischetto: Milinkovic-Savic intuisce ma la palla entra in porta. 2-0 per la Roma

42 ‘- Calcio di rigore per la Roma: ingenuità di Belotti nel difensore sbagliato che porta Bremer al fallo di Dzeko. Per Abisso non ci sono dubbi e punta al dischetto

35 ‘- Occasione per Spinazzola: il numero 37 controlla molto bene di petto e prova il turn: palla di poco a lato

27 ‘- Roma in vantaggio: Mancini calcia molto forte e Milinkovic-Savic risponde deviando a lato, Mkhitaryan però da fuori area non perdona e il pallone finisce prima sul palo e poi in rete

22 ‘- Abisso ammonisce anche Mancini. Intanto il primo cambio di gara: Giampaolo prova a ridisegnare la squadra con Ansaldi al posto di Gojak

21 ‘- Pau Lopez respinge a terra una punizione di Belotti

20 ‘- Ammonito Bruno Peres, autore di un fallo su Belotti lanciato in rete. È il primo giallo della partita per la Roma

18 ‘- Triangolazione tra Spinazzola e Mkhitaryan, l’ex Arsenal prova a servire Dzeko, anticipato di un soffio

16 ‘- Sugli sviluppi di corner, Milinkovic-Savic è bravo a chiudere lo specchio del gol a Mancini

13 ‘- Toro in dieci uomini: Singo già ammonito commette fallo in attacco su Spinazzola. L’ivoriano cerca palla ma con il piede a martello finisce per colpire il romano

READ  Cagliari-Inter 1-3: reti di Sottil, Barella, D'Ambrosio e Lukaku

11 ‘- Colpo di testa di Belotti. Pau Lopez si blocca senza problemi

9 ‘- Ottima discesa di Spinazzola sulla sinistra, palla finisce su Bruno Peres sul dischetto in area di rigore. Il brasiliano però calcia malissimo e il suo tentativo si perde sul fondo.

6 ‘- Singo è il primo cartellino giallo del match: i granata interrompono irregolarmente l’azione di contropiede di Mkhitaryan

5 ‘- Il Torino risponde con Belotti che prova a colpire in rete ma Smalling riesce a deviare in corner

4 ‘- La Roma si rende pericolosa in contropiede con un’ottima ripartenza di Mkhitaryan. La palla finisce in Dzeko decentrato sulla destra, il bosniaco prova a mettere in mezzo per l’armeno ma Milinkovic-Savic sceglie bene il tempismo dell’uscita

1 ‘- Calcio d’inizio battuto dalla Roma

La Roma cerca continuità dopo il grande successo in trasferta contro il Bologna. Il Torino arriva all’Olimpico in una situazione di classifica disperata. Fonseca cambia in difesa: Mancini e Smalling si rivedono mentre in attacco si conferma il tandem di trequartisti composto da Pellegrini e Mkhitaryan che partiranno alle spalle di Dzeko. Panca per Pedro.

ROMA: Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

All .: Fonseca.

TORINO: Milinkovic-Savic; Bremer, Lyanco, buongiorno; Singo, Gojak, Meite, Linetty, Vojvoda; Lukic; Belotti. Pastore Giampaolo.

Allenatore: Giampaolo.

Ultimo aggiornamento: 22:54


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Written By
More from Cosimo Fazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *