Torri di uffici vuote prese d’assalto dai topi

Le torri degli uffici abbandonate dai dipendenti a causa della pandemia hanno avvantaggiato i topi che si moltiplicano a una velocità vertiginosa all’interno del centro di Montreal.

In effetti, i professionisti della disinfestazione sono stati sopraffatti per mesi.

“I ratti sono creature molto spaventate. Si nascondono”. Harold Levy, uno specialista in disinfestazione presso Voter’s Affairs, spiega che quando non ci sono più dipendenti, prendono il controllo dell’area.

“Quello che sta succedendo ora è che ci sono bagni svuotati, e ci sono scarichi di terra che sono stati svuotati e sono fogne a cielo aperto. I topi passano lì e prendono il controllo degli uffici e colonizzano gli uffici”.

Sebbene le torri degli uffici non siano ancora state infestate dai roditori, la situazione rimane preoccupante, secondo il signor Levy.

“Il rischio è molto alto. Se non c’è attività in corso, i problemi aumenteranno sicuramente. I topi partoriscono bambini ogni 28 giorni; dopo 40 giorni, danno alla luce piccoli se nessuno si prende cura di loro. Ha vinto” Non ci vuole molto perché l’intero posto si colonizzi “, avverte.

Anche gli alloggi a Montreal sono diventati un problema per i pesticidi, con molti inquilini e proprietari che decidono di non mantenere adeguatamente gli edifici nel 2020.

“Posso dirvi che a quel tempo abbiamo visto un’infestazione da cimici dei letti su una scala che non avevo mai visto prima, dice Specialist. Ragazzi, sono passati otto mesi e non me ne sono occupata. È così spaventoso!”

Il signor Levy ricorda che un cittadino con un problema con ratti, topi o cimici dovrebbe “fare totalmente affari con i professionisti” e questo il più rapidamente possibile.

READ  Kerbal Space Program - Edizione Xbox Series X | S è in programma per questo autunno e una seconda puntata anche sulla nuova generazione

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *