Russell: “Ci sarà una carneficina in gara” – Piloti F1 – Formula 1

Gli occhi di oggi erano tutti per lui e George Russell non ha deluso. Alla sua prima uscita da pilota Mercedes, appena arrivato dalla Williams per sostituire Lewis Hamilton – assente a causa di Covid – il talento britannico ha fatto segnare il miglior tempo sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere, mostrando a tutti che il ‘piede pesante’ lasciava intravedere durante le due annate in Williams è attualmente presente. Nonostante la leadership della classifica, tuttavia, Russell non è apparso Completamente soddisfatto di questo suo venerdì. In parte per la particolarità del tracciato esterno di Sakhir, con traffico costante e fastidioso, in parte a causa di un passo non esaltante sul passo gara.

La pista è complicata, non semplice. Saremo tutti vicini in qualifica – sottolineato ai microfoni di Sky Sport F1in gara poi sarà una carneficina. Saranno due giorni complicati “. L’impatto con la pista è stato più positivo di quello con il team Mercedes: “Mi sentivo bene, lavoro con i migliori – ha spiegato l’ex campione di F2 – Sto imparando tutto quello che posso, in macchina e fuori. Ho passato dei bei momenti oggi, ma non credo che siano stati una vera rappresentazione della situazione. Le PL2 non andavano bene per me, soprattutto con molto carburante. Ci sarà molto lavoro da fare. Devo sentirmi più a mio agio con la macchina, fare qualche aggiustamento, migliorare l’assetto e penso che domani sarà una storia diversa “ ha concluso Russell.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *