Questi sono scenari che eliminerebbero il blues

Questi sono scenari che eliminerebbero il blues

La Nazionale francese affronterà l’Italia venerdì 6 ottobre, alle 21, a Lione, nella partita decisiva. Se i Blues finiscono al secondo posto a poche ore dal calcio d’inizio, significa che i compagni di Antoine Dupont non sono ancora arrivati ​​ai quarti di finale. Il capitano dei Blues è rimasto ferito alla mascellaProbabilmente tornerà ai quarti di finale se gli verrà dato il via libera dal chirurgo. Maxime Loko prende il suo posto nel mediano di mischia in questa partita finale del girone.

È abbastanza per far vibrare il blues? Tuttavia, esistono diversi scenari di rimozione possibili. Innanzitutto è necessario chiarire questoLa sconfitta ha ottime possibilità di essere eliminato. Infatti, in caso di sconfitta per più di otto punti, o senza bonus difensivo, la nazione ospitante verrà eliminata dal suo torneo.

In caso di sconfitta per meno di otto punti – o con bonus difensivo – i Blues non si qualificheranno, dato che entrambe le squadre avranno 14 punti in classifica. Nonostante il netto dominio della Francia in media punti (+125 punti prima della partita contro -14 punti dell’Italia), il regolamento del World Rugby prevede che la squadra che batte l’altra in uno scontro diretto accede agli ultimi quarti di finale. Quindi la Francia verrebbe eliminata in questo scenario.

Un solo scenario di qualificazione in caso di sconfitta

È improbabile che si verifichi l’unico caso in cui la Francia potrebbe qualificarsi con una sconfitta. Gli azzurri dovranno ottenere un punto in più in attacco e allo stesso tempo in difesa, senza che l’Italia ottenga un bonus. Concretamente questo significa che gli azzurri perderanno per meno di otto punti segnando quattro mete, e che i transalpini si ritroveranno con meno di quattro palle piatte in porta.

READ  Auvernats nell'Europa del fuoristrada: sedi e medaglie per squadra, con la Francia

anzi, Se l’Italia ricevesse un bonus, le prime tre squadre del girone si ritroverebbero a 15 punti. In questo caso il primo posto viene determinato in base al punteggio medio. Qui la Nuova Zelanda sarà al primo posto con +206 punti. La Francia non li avrebbe superati perché avrebbe perso la partita. Quindi, per determinare il secondo posto, World Rugby tiene conto dello scontro diretto, Il che porterà necessariamente all’eliminazione della squadra francese.

anzi, In caso di vittoria (4 punti) o di pareggio (2 punti), i Blues passeranno senza problemi. Con la vittoria sugli All Blacks, saranno sicuri di finire primi nel Gruppo A in ogni caso. Certo, l’Italia ha battuto la Francia solo tre volte in 47 partite, ma ha creato problemi durante il Torneo Sei Nazioni di febbraio (29-24).

Ascolta anche tu

Edizione Speciale Rugby – Mondiali: Preparazione alla partita contro l’Italia

Esercitiamoci di nuovo

Scopri l’offerta

Rugby Special Edition – Coppa del Mondo: Deludente partita della Francia contro l’Uruguay ma rimonta dei dirigenti contro la Namibia

Esercitiamoci di nuovo

Scopri l’offerta

Rugby Special Edition – Coppa del Mondo: un grande inizio per il XV francese

Esercitiamoci di nuovo

Scopri l’offerta

Rugby Special Edition – Mondiali: pre-partita Francia-Nuova Zelanda

Esercitiamoci di nuovo

Scopri l’offerta

Consigliato dalla redazione

Novità dalla redazione RTL nella tua casella di posta.

Utilizzando il tuo account RTL, iscriviti alla newsletter RTL Info per seguire quotidianamente le ultime novità

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *