Questa diciottenne ha raggiunto la finale di Miss Italia, quando ha sollevato l’orlo del vestito, la gente si è bloccata! – Tuxboard

Chiara Bordi, candidata al concorso Miss Italia si è classificata 3° su 31 partecipanti. Un orgoglio nonostante le critiche alla sua disabilità!

Non è facile candidarsi al concorso Miss. Sia in Francia che in Italia, molte giovani donne sono vittime di molestie. Chiara Bordi, la graziosa Miss Italia con disabilità può quindi testimoniare!

Una signorina che sfida le norme

Sembra che la concorrenza La signorina sii sempre meno severa. E questo, in tutto il mondo! In Francia, ad esempio, ora le madri possono partecipare al concorso. È il caso di vIctoire Rousselot, 27 anni. Aveva annunciato la bella notizia sul suo account Instagram : “Mi chiamo Victoire Rousselot. Ho 27 anni e vivo a Barr nel Basso Reno. Attualmente sono assistente dentale. Ho avuto la possibilità di vivere diversi anni all’estero. Soprattutto nella Repubblica del Congo. E negli Stati Uniti. Ma l’Alsazia è sempre stata nel mio cuore. Ecco perché sono tornato naturalmente verso di lei per costruire il mio futuro”.

Lo stesso vale per i candidati. transgender. La nuova direzione di Miss France prevede di espandere le candidature. Andréa Furet, 19 anni, non vede l’ora di partecipare al programma. Diventerebbe così la prima candidata transgender per partecipare al famoso concorso di bellezza. In Italia, Chiara Bordi è uno dei modelli che fanno accadere le cose e che contraddicono le norme. La giovane, infatti, si trova in una situazione di handicap. Indossa una gamba bionica.

Il suo scopo è quello di rompere il stereotipi e per dimostrare che con determinazione è possibile realizzare i propri sogni. Chiara è una splendida giovane donna di 18 anni, diventata la prima modella a sfilare con a gamba bionica per il concorso di Miss Italia.

Miss Italia vittima di molestie va in finale!

Miss Italia vittima di molestie va in finale!

Chiara Bordi supera tutti gli ostacoli

La bella mora ha quindi partecipato al concorso di Miss Italia con una gamba bionica. Dice di essere stata vittima di un incidente in moto quando aveva solo 13 anni. Quindi ha dovuto trascorrere nove mesi l’ospedale. E ha subito tre amputazioni. Ma la signorina non si è mai arresa, anche quando il suo morale era basso. Lei ha fatto di tutto per diventare una modella. Ha potuto contare sulla sua famiglia, che non ha mai smesso di incoraggiarla a perseguire il suo sogno di salire anche sul podio.

READ  Il tecnico austriaco crede nella prodezza contro l'Italia agli ottavi di Euro 2020: "In una partita possiamo competere"

E a forza di determinazione è riuscita a sfilare a 15 anni. Riuscì persino a candidarsi per Miss Italia. Ha spiegato alle giovani donne che tutto era possibile. E che devi credere in te stesso. Ha anche incoraggiato le giovani donne a rompere gli stereotipi in modo che tutti si accettino così come sono. Purtroppo Miss Italia non ha avuto tutto il supporto! Lei ha ricevuto molti commenti negativi. Peggio ancora, ha subito anche uno sfogo di odio contro di lei sui social network.

I suoi nemici stavano criticando i suoi fisico, la sua gamba, e lo insultava ogni giorno. È stata accolta con meschinità gratuita da uomini e donne di tutte le età. Su sabbiamo Facebook, gli insulti sono numerosi. OSi legge: “non puoi rappresentare l’Italia senza una gamba perché sei storpio”. Quindi lei ha risposto saggiamente: “Mi manca una gamba, ma tu hai un cuore e un cervello… Dietro tutta questa cattiveria si nascondono frustrazioni e insoddisfazioni. Non è vincere che mi interessa, ma mostrare al mondo che la vita è sempre bella”.Questo è quanto rivelano i nostri colleghi di 20 Minutes.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.