Quale Chardonnay coccolerai nel 2023?

Mettiamo già le carte in tavola: a Chablis c’è solo Chardonnay. Bene, andiamo, anche Montrachet farà il trucco. “Ma quanto sei pomposo, elitario, tradizionale e lussuoso, Jean Aubry,” stai già ondeggiando dall’alto delle scale mentre sono in cantina a stappare una bottiglia di Chablis 1Versetto Cru Montmains 2014 della Maison William Fèvre che, secondo le mie previsioni meteorologiche e il vento naturale invisibile, ha raggiunto un plateau di maturità. Ti offrirei da bere, ma siccome sono arrogante, elitario, ecc., lo sputo per te.

Questo è senza risentimento, ovviamente. Turnaround in realtà ti interroga sui tuoi buoni propositi per il 2023 in fatto di Chardonnay. Quale paese ti regaleresti tra i 41 paesi dove, almeno nel 2015, sono stati coltivati ​​su una superficie di circa 210.000 ettari? So che ti saresti potuto accontentare di un bicchiere di aria molto secca che supera in termini di coltivazione (quasi 285.000 ettari, principalmente in Spagna), ma diciamo solo che qui non “beve” molto, essendo quest’ultimo un noioso neutro.

Secondo l’inestimabile Vintage ▾ uva Degli autori Robinson, Harding e Vuelamos (Echo) – un’enciclopedia spiritosa, tra l’altro, da dare a tuo figlio che è ancora aggrappato a queste cose orribili dispositivo di raffreddamento duro Alto indice glicemico – Il vitigno Chardonnay non deve essere confuso con Aligoté, Savagnin Blanc, Sacy, Pinot Bianco, Auxerrois o persino con l’anguria, con cui ha ancora alcune somiglianze. Inoltre, non ti biasimo per aver commesso un errore, perché un grande Muscadet merita l’atto dei Beaunois che lo suonano o impazziscono, come si dice bene a Parigi.

Alla fine degli anni ’70, senza dubbio ricorderete i vigneti di Chardonnay Jekyll in California venduti a SAQ. Un vero vitello d’oro dell’immaginazione, dal colore così caldo che i sapori grassi, robusti, cremosi e sovrappeso di una caramella mou ricca e legnosa ti fanno addormentare come il sole della California mentre ti rilassi di notte. A disagio, Chardo! Fortunatamente, l’equilibrio è stato ristabilito nel 2023 con due pregiati caffè della Napa Valley. A questo scopo vengono enfatizzati i limoni Meyer delicatamente fruttati e vivaci Piuma 2019 ($29.15 – 12485754) Un po’ di legno, ma perfettamente integrato (5) ★★★ E una versione più dettagliata e approfondita per questo scopo Le tappe saltano 2021 ($ 39,75 – $ 747.444), la cui consistenza sostenibile convince immediatamente (5) © ★★★ 1/2. Due lati allegri dello stesso vitigno tanto allegro quanto generoso.

READ  Dopo il restauro, il Tempio di San Martino vorrà guadagnarsi una cattiva reputazione

Ovviamente ci trasciniamo insieme Macon Voise 2021 di Domaine de Vosiakos ($ 27,30 – 12.793.124) Dall’area delimitata all’interno del villaggio di Fuissé con un’idea di terroir decisamente più spigolosa, i noccioli di albicocca fruttati si uniscono qui con vaniglia appena percettibile su uno sfondo appena più legnoso (5) © ★★★. Ma il profilo è raffinato con questa perla di chiarezza del simpatico enologo Valentin Montanet e della sua caffettiera. assoSorella minore 2021 ($ 27,15 – $ 11.460.660) da Vézelay, con il profilo sorprendente e scolpito di uno Chardonnay biologico che si sente così bene nella propria pelle (5) ★★★. Ci rifacciamo il letto con lo Chardonnay bordeaux? Sarebbe inappropriato qui avere una stanza separata!

Queste proposte mostrano la varietà dei vitigni in continuo movimento, come un vero camaleonte. Il suo carattere si sviluppa in base al suo ambiente, al suo ambiente e al suo metodo di vinificazione. In generale si può ammettere che offre maggiore volume e ampiezza sul lato sud e più slanciata, spesso verticale e tesa sul lato nord. In quest’ultimo caso, scegli Purezza 2021 Dal brillante enologo del Quebec Thomas Bachelder, che lavora a Niagara ($ 20,80 – 14558937 – (5) ★★★), o finché non senti pop! di tanta euforia Champagne “Orizzonte” Blanc de Blanes Brut Di Pascal Duquet ($ 57,00 – $ 11.528.046), una bolla di malico e limone organica, leggermente dosata, che naviga allegramente su questa impressione gessosa associata al Terroir (5) ★★★ 1/2. Schiacciare alla fine? Questo è fantastico limousine molto secco di Campo Mosquelo 2019 ($ 27,25 – 10897851) Dal professor Thomas Fort, un soleggiato Chardonnay meridionale che gli conferisce terrosità e meravigliosa vivacità. Grande arte! (5) © ★★★ 1/2

Vediamo nel video

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.