Puoi lavorare da remoto dall'Italia grazie a questo nuovissimo visto

Puoi lavorare da remoto dall'Italia grazie a questo nuovissimo visto

Sogni di vivere dolce Vita a lungo termine e ti piacerebbe lavorare nel paradiso della pasta, della pizza e del gelato? Sarai felice di sapere che l'Italia ha recentemente lanciato un visto speciale che consente questo.

In effetti, un visto nuovo di zecca per nomadi digitali è stato convertito in legge italiana il 28 marzo 2022 ed è in vigore dal 4 aprile 2024. Due anni di trattative per permetterti di vivere il vero sogno!

Chi può richiederlo?

Questo tipo di visto, come sostenuto da Euronewsè progettato per consentire a tutti gli stranieri che desiderano soggiornare a lungo termine, lavorando virtualmente.

Questa è però destinata ai lavoratori altamente qualificati, cioè al lavoratore il cui reddito annuo sia almeno tre volte superiore al livello minimo richiesto per l'esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria in Italia (28.000 euro annui/41.000 euro circa). $CAD).

I richiedenti il ​​visto devono:

  • Sottoscrivere un'assicurazione sanitaria valida per tutta la durata del soggiorno;
  • Dimostrare di avere un alloggio adeguato;
  • Dimostrare che hanno lavorato a distanza altrove e nomadi digitali almeno sei almeno in precedenza;
  • Presentare alla rappresentanza diplomatica consolare una dichiarazione firmata dal datore di lavoro;

Tieni presente che se sei stato condannato per un crimine negli ultimi cinque anni, non potrai richiedere questo visto.

La durata di questo visto

Il visto concesso sarà contrassegnato “nomade digitale – lavoratore remoto” e sarà valido per un periodo di un anno. Questo può essere rinnovato ogni anno, ma solo se persistono le condizioni ed i requisiti che ne hanno consentito il rilascio.

READ  "Grande Fratello Vip", segui la diretta della puntata speciale di Natale

Come procedere

Le richieste di visto italiano possono essere presentate di persona presso un consolato italiano, previo appuntamento. Clicca qui per accedere al sito del Consolato Generale d'Italia a Montreal.

Per effettuare la richiesta è necessaria specifica documentazione. Scopri di più qui.

La bella vita non è molto lontano!

Guarda questi video:

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *