Pranzo di solidarietà dall’Ambasciata d’Italia alla Stazione Nazione

Nell’ambito dell’annuale settimana dedicata alla cucina italiana nel mondo, l’Ambasciata d’Italia a Beirut ha organizzato un pranzo di solidarietà in collaborazione con Nation Station, organizzazione della società civile nata dopo la doppia esplosione al porto nel 2020, con l’obiettivo di assistere le persone vulnerabili persone nel quartiere Geitaoui di Beirut. Ricette semplici e tradizionali italiane sono state preparate e offerte gratuitamente agli abitanti del quartiere, permettendo loro di scoprire la tradizione gastronomica italiana durante un momento di condivisione e convivialità. Attraverso questa iniziativa annuale, l’Ambasciata italiana intende proseguire la sua azione di sensibilizzazione sull’insicurezza alimentare e di promuovere modelli agroindustriali sostenibili ed ecologici. Nation Station ospita anche la mostra “Gli eroi del cibo”, una narrazione visiva delle storie di cinque protagonisti del mare e della terra, che illustra e difende – attraverso il cibo – i valori della sostenibilità, dell’artigianato e qualità, oltre alle tradizioni, alla cultura e all’ambiente di una parte d’Italia.

Nell’ambito dell’annuale settimana dedicata alla cucina italiana nel mondo, l’Ambasciata d’Italia a Beirut ha organizzato un pranzo di solidarietà in collaborazione con Nation Station, organizzazione della società civile nata dopo la doppia esplosione al porto nel 2020, con l’obiettivo di assistere le persone vulnerabili persone nel quartiere Geitaoui di Beirut. Ricette…

READ  due giovani giocatori della squadra titolare di Crabos con la Francia contro l'Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.