Perché la tempesta Ciaran ha avuto conseguenze così significative in Italia?

Perché la tempesta Ciaran ha avuto conseguenze così significative in Italia?

Questa è una nuova illustrazione dell’effetto farfalla che molto spesso si materializza in meteorologia. Il passaggio della tempesta Ciaran in Francia giovedì 2 novembre 2023 ha provocato forte maltempo e allagamenti… in Italia.

Seguite la nostra trasmissione in diretta questo venerdì dedicata alle conseguenze del passaggio della tempesta Ciaran

Questo episodio, che ha causato la morte di tre persone, non è strettamente legato al cuore del temporale, che in realtà è passato molto più a nord. D’altro canto, è una delle conseguenze indirette.

Un flusso deviato da Ciaran

Come spiegato a Francia occidentale Yann Amice, meteorologo di Weather & Co, la tempesta Ciaran è stata così potente da rimescolare parecchie carte nel cielo europeo negli ultimi giorni, se non nelle ultime ore.

“Quando Ciaran passò sopra di noi, diresse un flusso da Sud-Ovest verso il Mediterraneo,” spiega il meteorologo. In altre parole, Ciaran “ha spinto” una massa d’aria che inizialmente ci era stata promessa “in direzione dei rilievi italiani”, spiega Yann Amice, che evoca un processo relativamente “classico”.

Una massa d’aria carica di umidità

Deviata, questa massa d’aria proveniente da Sud-Ovest ha quindi attraversato il Mediterraneo. Si caricò di umidità, complice un mare ancora particolarmente caldo. “La temperatura nel Mediterraneo in questo momento è di 21°C,” osserva Yann Amice.

Ciò non è banale se sappiamo che un mare più caldo favorisce l’evaporazione e che tende anche a influenzare la temperatura dell’aria sopra di esso, rendendola più capace di concentrare l’acqua. umidità (l’aria più calda di 1°C può contenere il 7% di umidità in più).

Il processo di un episodio mediterraneo

Dopo essersi caricata di umidità, questa massa d’aria sospinta verso l’Italia dal Ciaran arrivò poi sui primi rilievi transalpini. È qui che ha subito un processo anch’esso relativamente classico.

READ  Italia, Regno Unito, Brasile... Questi i paesi che hanno cambiato leader nel 2022

“Sul rilievo la massa d’aria sale, si satura, si condensa” poi l’umidità in esso contenuta cade, sotto forma di precipitazione. Poiché la massa d’aria è bloccata dai rilievi, “questo dà tempeste stazionarie”, spiega Yann Amice. “È lo stesso processo fisico di un episodio mediterraneo”, conclude.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *