Nel 700 ° anniversario della morte di Dante, La Divina Commedia può essere ascoltata in 33 lingue

L’Italia festeggia i 700 anni dalla morte del poeta fiorentino Dante Alighieri. Per immergerti nel lavoro dell’artista, il Ministero degli Affari Esteri italiano propone un audiolibro di La Divina Commedia Da ascoltare gratuitamente sulle principali piattaforme di streaming. Il capolavoro medievale è ora disponibile in 33 lingue, con l’anniversario che vede nuove traduzioni, ad esempio in indonesiano e swahili.

Sandro Cappelli, addetto culturale all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, dice che questo numero 33 non è casuale. ” a La Divina Commedia Ci sono molti riferimenti a 3. È diviso in tre inni, Inferno, Purgatorio e Paradiso, tutti costituiti da trentatré inni, ciascuno dei quali presenta una forma chiamata terza rima. ” Nelle poesie di Dante, la ripetizione di questo numero simboleggia la Trinità.

Creazioni uniche

Per realizzare questo progetto, il Ministero degli Affari Esteri italiano ha invitato gli istituti di cultura ad esso collegati, incaricati di promuovere la lingua e la cultura italiana nel mondo. Due specialisti di La Divina CommediaAlberto Casade, professore all’Università di Pisa e Sebastiana Nobili all’Università di Bologna, hanno scelto diverse poesie che collegavano a una trama. Ogni istituto è stato quindi in grado di creare un audiolibro nella lingua del paese in cui si trova.

“Abbiamo avuto una grande libertà creativa nella scelta degli attori o nell’aggiunta di musica, per esempio.” Sandro Cappelli esulta. L’addetto culturale responsabile della versione francese è stato scelto tra diverse traduzioni di La Divina Commedia Più adatto per un audiolibro. Abbiamo preferito Jean Charles Vigiliant alla musica della poesia Lui spiega. L’interpretazione della sceneggiatura è stata affidata all’attrice Emily Vodou per la trama e agli attori Matteo Marie e Denis Lavant per i ruoli di Virgilio e Dante.

READ  Il Gruppo dei Sette chiede alla Cina di porre fine alla "repressione" di Hong Kong

Questa libertà artistica risponde anche al desiderio di adattarsi alle norme culturali e ai gusti degli ascoltatori di diversi paesi. “Per la versione swahili, hanno scelto di aggiungere musica suonata con strumenti tradizionali”, Spiega Sandro Cappelli.

Dante, un pilastro della lingua italiana

Dante è una figura importante della cultura italiana. Arricchì la lingua e impose un modello linguistico e letterario che resta la base della lingua italiana contemporanea. Rabel Sandro Cappelli. La Divina Commedia Separarsi da Cantoneria Petrarca W. Il Decameron Da Boccaccio, i lavori che hanno permesso il XIVe Secolo, in Italia divisa in diversi paesi con molti dialetti, per imporre il toscano come lingua letteraria. Questi tre autori sono essenziali non solo nella narrativa e nella costruzione poetica, ma anche nella creazione e nell’uso del vocabolario, Conclude.

Il culmine dei festeggiamenti è fissato per il 25 marzo, che il governo italiano ha appena designato come il giorno di Dante. Sarà celebrato per la prima volta nel 2021. L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi ha programmato numerosi eventi durante l’anno per celebrare questo anniversario attraverso mostre, come “Dante e il fumetto”, e feste di artisti.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *