Montero ricoprirà il ruolo di interim fino alla fine della stagione

Montero ricoprirà il ruolo di interim fino alla fine della stagione

Axel Allag, Media365, pubblicato domenica 19 maggio 2024 alle 11:25

Questa domenica, come previsto, la Juventus Torino ha nominato Paolo Montero allenatore ad interim fino al termine della stagione, in seguito all’esonero di Massimiliano Allegri.

La Juventus Torino conterà su Paolo Montero per le ultime due partite della stagione. Ex difensore della Vecchia Signora dal 1996 al 2005, Montero è alla guida dell’Under 19 del club italiano dal 2022 e vivrà quindi la gioia di guidare la prima squadra, lunedì a Bologna poi il 26 maggio prossimo contro il Monza a concludere la stagione di Serie A. Il quattro volte vincitore della Serie A succede a brevissimo termine a Massimiliano Allegri dopo l’esonero di quest’ultimo dopo il suo comportamento nella finale di Coppa Italia. “Le prossime due giornate di Serie A, le ultime del Campionato 2023/24, vedranno Paolo Montero sulla panchina della prima squadra maschile. Montero è attualmente l’allenatore della squadra Under 19 che ha concluso ieri, 18 maggio, la Campionato Primavera 1: questa mattina, domenica 19 maggio, svolgerà il suo primo allenamento con la squadra che poi guiderà nelle partite contro il Bologna e contro il Monza, all’Allianz Stadium, in data e orario ancora da definire, partita che chiuderà la nostra stagione”, si legge sul sito ufficiale della Juventus Torino.

Motta non ha ‘niente deciso, niente firmato’ per quanto riguarda la Juventus Torino

La Vecchia Signora, quarta in Serie A con 67 punti, altrettanti del terzo Bologna, ha la certezza di giocare nella prossima edizione della Champions League. È anche Thiago Motta, che sta facendo miracoli con il Bologna, ad essere indicato come il favorito per prendere il suo posto sulla panchina della Juventus Torino in vista della prossima stagione. “Nei prossimi giorni incontrerò il presidente e prenderemo insieme la decisione. Dobbiamo avere pazienza, ma arriverà il momento giusto per fare le cose. Lo faremo internamente perché ho molto rispetto per il Bologna, per il presidente, per la mia squadra”, ha detto l’ex centrocampista del PSG in conferenza stampa. Per poi annunciare che riguardo ad un possibile futuro alla Juventus Torino non ha “nulla deciso, nulla firmato”.

READ  in Italia, zoom completo Manarola, paradiso sul mare delle Cinque Terre

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *