Messico: sirene sismiche suonano in Messico

Le sirene del terremoto hanno suonato sabato mattina a Città del Messico, ore dopo che un terremoto di magnitudo 5,7 ha colpito il Messico occidentale, senza causare feriti o danni.

Leggi anche: In Islanda, una rara eruzione vulcanica in una regione dormiente per otto secoli

Leggi anche: Un’eruzione vulcanica illumina il cielo vicino a Reykjavik

Leggi anche: Forte terremoto nel nord-est del Giappone, sollevato l’allarme tsunami

Secondo un giornalista dell’Afp, l’allarme è suonato nella regione di Del Valle, a sud della capitale, e decine di persone sono scese in piazza, alcune in pigiama e accappatoio, anche se non ci sono state vibrazioni.

Le scene erano identiche in diversi quartieri della città, tra cui Iztacalco nella parte orientale di Città del Messico e Poutla, vicino al centro della città, secondo i corrispondenti dell’AFP.

E il sindaco del Messico, Claudia Shinbaum, ha indicato sul suo account Twitter che è in corso un’indagine “per determinare il motivo dell’attivazione delle sirene”.

Venerdì sera nello stato di Guerrero è stato registrato un terremoto di 5,7 gradi della scala Richter [ouest].

L’epicentro del terremoto, che non ha causato vittime o danni, è stato 59 km a est di San Marcos, nello stato di Guerrero.

Nella località turistica di Acapulco, vicino all’epicentro, il terremoto si è fatto sentire con più forza, costringendo molti turisti a lasciare i propri alberghi.

Il terremoto ha innescato alcune reazioni nervose tra i residenti nella capitale, Città del Messico, dove il sisma è stato appena percettibile, ma dove sono state sentite le sirene, secondo Claudia Shinbaum.

READ  Giustizia per aiutare i repubblicani

Come sabato mattina, dozzine di persone in altri quartieri sono rapidamente scese in strada, secondo un giornalista dell’AFP.

Il Messico, con la sua lunga costa sulla costa del Pacifico, è teatro di molti terremoti.

Nel settembre 2017, un terremoto di magnitudo 7,1 ha ucciso 370 persone e ne ha ferite più di 7.000, la maggior parte delle quali a Città del Messico.

Nel 1985, un terremoto di magnitudo 8,2 uccise migliaia di messicani.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *