L’eurodeputato belga condanna le “confessioni interessate” di un sospettato chiave

“Rivendico e rivendicherò la mia innocenza”. Marco Tarabellaeuroparlamentare socialista belga, preso di mira dalla giustizia inUn presunto caso di corruzione al Parlamento europeoHa affermato la sua innocenza e ha denunciato le “confessioni in questione” di un sospettato chiave, in una lettera giovedì. C’è una procedura in corso per sollevare sua immunità parlamentare.

Il funzionario eletto è stato licenziato mercoledì dal gruppo S&D (Socialisti e Democratici). Parlamento europeo e il Partito socialista belga al momento dell’indagine. Il belga è stato implicato dall’ex deputato italiano Pier Antonio Panzieri – uno dei quattro indagati attualmente incarcerati nel presunto caso di corruzione che coinvolge in particolare il Qatar – che ha detto agli inquirenti di aver pagato al parlamento belga “tra 120.000 e 140.000 euro”, secondo il giornale quotidiano. IO’eco sonora.

“Sono condannato […] basati su articoli giornalistici o confessioni egoistiche”.

“Oggi non ho ancora il diritto di difendermi. Rivendico e rivendicherò la mia innocenza. Non ho mai ricevuto denaro o regali per le mie opinioni politiche”, ha dichiarato Mark Tarabella in una e-mail inviata alla commissione giuridica del Parlamento europeo.

«L’opinione pubblica giudica me o alcuni miei colleghi sulla base di articoli di giornale o confessioni di detenuti, confessioni che sembrano essere cambiate nel tempo a differenza della mia posizione», denuncia l’uomo.

Pier Antonio Panzeri, figura centrale della vicenda, ha raggiunto un accordo con la giustizia al termine del quale si è impegnato a dare informazioni agli inquirenti in cambio di una pena detentiva limitata. Metti “pentito” a la Esercitati a combattere la mafia italiana.

La casa di Marc Tarabella nella regione di Liegi è stata perquisita il 10 dicembre nell’ambito delle indagini, ma non è stato trovato denaro.

READ  Auto: Wyz punta sul business europeo dei pneumatici

La Commissione Affari Legali dell’Europarlamento dovrà presto pronunciarsi sulle richieste di revoca dell’immunità di Marc Tarabella e di un altro deputato socialista, l’italiano Andrea Cozzolino, inoltrate a inizio gennaio dalla magistratura belga.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.