4 consigli professionali giusto in tempo per le vacanze!

Per arrivarci, ovviamente, bisogna scommettere sul connubio perfetto tra cibo e vino…ma non solo!

Il mondo dei vini e dei distillati non si limita a sapori e aromi: altri elementi, come quelli da lui suggeriti, vanno consideratiJulie Perrault, hostess Atelier SAQ per ITHQ.

Scopri i suoi 4 consigli professionali per un ricevimento di successo:

1. Organizza bene la tua lista

Sapete bene che carne rossa o bianca o frutti di mare non si adattano necessariamente agli stessi tipi di vino. Stesso discorso per il tipo di cucina e le spezie utilizzate!

Il primo passo è pianificare la tua lista nei minimi dettagli. Tenendo conto degli ingredienti di ogni porzione, dall’antipasto al dessert, compreso il piatto principale, puoi personalizzare la presentazione del tuo vino.

Se non ti fidi della tua conoscenza dell’abbinamento cibo-vino, chiedi a un amico esperto o vai in una filiale SAQ!

2. Test di conoscenza dell’ospite

Per animare la serata e aprire discussioni sul vino, sfoggia i giochi. Ad esempio, una degustazione alla cieca, una prova sui vari segni del gusto o anche degli indovinelli sull’origine del prodotto.

Sarà l’occasione per regalare ai vostri ospiti un momento unito e piacevole, approfondendo la loro conoscenza del mondo dei vini e dei distillati.

Inoltre, per chi vuole approfondire le proprie conoscenze, il

Atelier SAQ per ITHQ sono standard in Quebec. Sono possibili diverse opzioni, online o faccia a faccia.

Il corso introduttivoliquore 101, che viene servito in molte delle grandi città del Quebec, ti insegnerà le basi della degustazione di vino e uva.

Dopo averlo seguito, sarai in grado di acquisire ulteriori conoscenze attraverso i corsi QuintoTopping e liquori, bollicine, scotch e whisky Oppure il corso di secondo livello, che consente la degustazione comparativa di molti prodotti di diversi vitigni, nonché la degustazione di vini provenienti da Francia, Italia e Spagna.

READ  Mega Millions, Powerball Jackpots are rising

Preferiresti seguire il corso virtualmente? Sappi che molte formule convenienti sono disponibili ovunque in Quebec.

Sono inoltre disponibili sessioni di discussione e degustazione dal vivo con un ospite su vari argomenti (bollicine, cocktail, vitigni, ecc.) e capsule educative (ABC di vini e vini spagnoli).

Sta a te capire quale opzione fa per te!

3. Scopri le gocce di sapore SAQ

molti dicoadiuvanti del gusto Disponibile in QSC per guidare i consumatori verso prodotti che soddisfano i loro desideri. Per avere successo negli abbinamenti cibo-vino e stupire i tuoi ospiti, devi conoscerli!

Un piccolo extra? Sarai in grado di scegliere con competenza ogni vino e distillato da solo. Esercizio!

4. Avere una varietà di prodotti in cantina

Per essere preparati ad ogni evenienza nelle vostre serate di vacanza, assicuratevi che la vostra cantina sia rifornita di tutti i tipi di bevande.

Pertanto, non importa chi si invita ai festeggiamenti – cognac amante del cognac, zia dai gusti raffinati o un amico che giura solo per cocktail dolci – puoi soddisfare le loro aspettative!

Per incoraggiare l’economia locale, ma soprattutto per offrire bevande di alta qualità, rivolgiti ai prodotti del Quebec. Gin, bollicine, sidri, liquori, vermouth o creme, i produttori locali sono i preferiti dai creatori!

Allo stesso modo, ricordati di avere a portata di mano mug e mug che corrispondano al tipo di alcol servito: così verranno evidenziate le idiosincrasie delle bevande.

Grazie a questi quattro suggerimenti – e Atelier SAQ per ITHQ -, quest’anno avrai tutto a portata di mano per accogliere i tuoi ospiti con stile… e stupirli con abbinamenti enogastronomici di successo. Buone scoperte!

READ  Al-Amamra parla con il suo omologo italiano

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *