Qualificazioni Mondiali: l’Italia dovrà giocare gli spareggi, la Svizzera qualificata

Dopo Portogallo e Italia: gli ultimi due campioni d’Europa dovranno passare attraverso gli argini sperando di vedere il Qatar. Estremamente timido e incapace di creare un pericolo, è stato logicamente sottomesso dall’Irlanda del Nord (0-0) lunedì sera a Belfast nell’ultimo incontro in questo turno di qualificazione.

Allo stesso tempo, la Svizzera ha ampiamente perfezionato il suo tema contro la Bulgaria (4-0), conquistando il primo posto nel girone C per il gong, e ottenendo così un biglietto diretto per la prossima Coppa del Mondo. Un’altra grande sorpresa in due giorni.

Idoneo. Coppa del Mondo

Mancini non ha paura: “L’Italia sarà al Mondiale e potrebbe vincerlo”

4 ore fa

Jorginho cercherà sicuramente a lungo di sbagliare il rigore contro la Svizzera (1-1), venerdì sera, al 90′ di gioco in una partita cruciale nella corsa alla qualificazione al Mondiale. Se il giocatore dei Blues fosse cambiato, oggi l’Italia si qualificherebbe. Dovrà invece disputare di nuovo i play-off nella speranza che sia il più grande appuntamento del calcio mondiale, come è successo nel 2018. Tre anni fa non ha portato molto successo ai campioni d’Europa, che sono stati eliminati dalla Svezia a causa di quello che è stato uno dei più grandi shock della sua storia.

Manuel Locatelli dopo la partita dell’Irlanda del Nord contro l’Italia nelle qualificazioni ai Mondiali 2022 del 15 novembre 2021 a Belfast

credito: Getty Images

L’Italia è molto neutrale

Ma se la squadra di Roberto Mancini può saltare il secondo Mondiale consecutivo, gli deve qualcosa di più di un rigore sbagliato. Perché la squadra carismatica sbarcata sulla superficie europea la scorsa estate ha lasciato il posto a una squadra priva di genio negli ultimi mesi. L’Italia era già relativamente in sordina contro la Svizzera venerdì (4 tiri in porta), e ha ancora faticato a rendersi pericolosa contro la 58esima nazione classificata dalla FIFA, che non subirà gol in casa da tre partite in questa stagione.

Capocannoniere a sua scelta in queste qualificazioni (due reti…), Giovanni Di Lorenzo è stato uno degli elementi più pericolosi, come la sua sinistra posizione a inizio partita (ottavo). Ma è sul lato destro. Gli attaccanti non brillano. Lorenzo Insigne si è imbattuto in Billy Peacock Farrell con un tiro dalla sinistra (37), mentre Federico Chiesa (63°) ha mancato di poco il gol nella sua più grande occasione. Sempre dal difensore – Leonie Emerson – l’ultima situazione italiana è arrivata senza successo (80° posto).

L’allenatore Roberto Mancini dopo la partita dell’Irlanda del Nord contro l’Italia 2022 nelle qualificazioni ai Mondiali del 15 novembre 2021 a Belfast

credito: Getty Images

La Svizzera ha smantellato il Bughari

L’Irlanda del Nord avrebbe potuto vincere anche senza l’offerta di Gianluigi Donnarumma contro George Savile (50° posto) o un salvataggio sulla sua striscia positiva di Leonardo Bonucci contro Conor Washington (90°). Mentre il quadruplo campione del mondo pattinava, la Svizzera ha spazzato via la Bulgaria nel secondo tempo grazie a Okafor, Vargas, Eten e Froller. E anche se due gol sono stati respinti… Ciò significa che nonostante la tensione simile da entrambe le parti, una squadra ha gestito la pressione meglio dell’altra. Serbia e Svizzera si sono qualificate direttamente, Portogallo e Italia si sono impantanate degne di argini, su cui avremmo fatto fatica a scommettere.

Idoneo. Coppa del Mondo

‘Se facciamo tutti i gol che non abbiamo segnato stasera…’: Attenti alla sindrome dell’Italia 2018

11/12/2021 alle 23:07

Idoneo. Coppa del Mondo

L’Italia sciupa il match point e si spaventa a vicenda

11/12/2021 alle 21:40

READ  Tre donne potenti e un uomo invisibile: la nostra scelta per la serie

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *