La Lazio vince il derby romano e accede alle semifinali

La Lazio vince il derby romano e accede alle semifinali

Mercoledì la Lazio ha battuto l'AS Roma (1-0) e ha raggiunto le semifinali.

La Lazio si è assicurata il biglietto per le semifinali di Coppa Italia vincendo 1-0 contro l'AS Roma mercoledì allo Stadio Olimpico. Il nazionale italiano Mattia Zaccagni ha segnato dal dischetto (51esimo) l'unico gol di un muscoloso derby romano, fedele alla sua focosa reputazione, sia in campo che in tribuna.

Dopo un primo tempo noioso e senza occasioni da gol, la Lazio inizia la ripresa in sordina.

Approfittando di un errore di piazzamento della speranza olandese Dean Huijsen, in prestito alla Roma questa settimana dalla Juventus Torino, Felipe Anderson ha trovato Matias Vecino in area di rigore, il cui colpo di testa è stato deviato da Rui Patricio (47esimo).

Quattro minuti più tardi, Huijsen sbilancia Valentin Castellanos in area di rigore. Dopo l'intervento del VAR, Zaccagni ha portato in vantaggio la Lazio dal dischetto.

La Roma, privata di Paulo Dybala, infortunato, nella ripresa è stata spesso ceduta a Romelu Lukaku, ma il nazionale belga non si è mai trovato nelle condizioni di riportare a galla la sua squadra.

L'occasione più pericolosa per la squadra di Jose Mourinho arriva all'87', ma il portiere della Lazio Christos Mandas, sostituto di Ivan Provedel, salva la sua squadra deviando un tiro di Andrea Belotti e tuffandosi davanti a Lorenzo Pellegrini.

Nel recupero gli animi si sono particolarmente surriscaldati con diversi alterchi che hanno portato alle esclusioni di tre giocatori, uno della Lazio (Pedro) e due della Roma (Azmoun, Mancini). La Lazio, la cui settima e ultima vittoria in Coppa Italia risale al 2019, affronterà in semifinale, in programma giovedì, la vincente del duello tra Juventus Torino e Frosinone.

READ  L'Italia ha la meglio su una Francia già eliminata

Anche questo mercoledì (ore 21), il Milan ospita l'Atalanta. Martedì la Fiorentina ha sconfitto il Bologna che aveva eliminato l'Inter, due volte campione in carica, nel turno precedente ai rigori (0-0 dopo, 5 tab a 4).

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *