La cooperazione militare al centro di un incontro tra il Ministro della Difesa e l’Ambasciatore d’Italia in Tunisia

Il ministro della Difesa nazionale Imed Memmich ha ricevuto venerdì, presso la sede del dipartimento, l’ambasciatore italiano in Tunisia, Lorenzo Fanara.

Il ministro ha accolto con favore l’interazione dell’Italia con le preoccupazioni per la sicurezza e lo sviluppo della Tunisia, nel quadro della cooperazione bilaterale e multipartitica, ha affermato una nota del Dipartimento della Difesa.

In questa occasione Memmich ha affermato che l’Italia è uno dei partner più importanti della Tunisia, visti i legami storici che uniscono i due Paesi amici e le comuni sfide alla sicurezza.

Da parte sua, il diplomatico italiano ha elogiato l’ottimo livello delle relazioni di cooperazione in campo militare e di sviluppo, esprimendo la disponibilità del suo Paese a sostenere gli sforzi compiuti per rafforzare le capacità dell’esercito tunisino.

Articolo precedente Pensionamento obbligatorio al centro della riunione del Consiglio Supremo delle Forze di Sicurezza Interna
Articolo successivo Mandate di rinvio a giudizio contro un deputato e un ex ministro







READ  Erik Orsenna / (Musica, fraternità, Italia: i piaceri di Erik Orsenna)

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *