Italia-Francia: Perché il XV di Francia può cadere nella trappola

Italia-Francia: Perché il XV di Francia può cadere nella trappola

Il Torneo 6 Nazioni inizierà questa domenica 5 febbraio per il XV di Francia, con tre trasferte per sole due ricezioni. La prima di queste trasferte porterà gli uomini di Fabien Galthié a Roma, per affrontare un’Italia molto cambiata rispetto allo scorso anno e che potrebbe benissimo fare da guastafeste.

Il 2023 è quello del rugby, con un Mondiale che si terrà per la seconda volta in Francia, dopo l’edizione del 2007. Ma prima dovremo concentrarci sul Torneo 6 Nazioni, che sarà una specie di giudice prima del grande incontro mondiale del prossimo autunno. E il XV di Francia inizierà con un viaggio, con un incontro di fronte alItalia.

Un’Italia che finalmente vince

Negli ultimi anni il Squadra Azzurra è stato spesso abbonato agli ultimi posti, vedi l’ultimo, sinonimo di cucchiaio di legno. Tuttavia, la maionese sembra finalmente prendere piede per l’Italia, che cerca una generazione dai tempi del Alessandro Troncon, Martin Castrogiovanni, Sergio Parisse Dove Diego Dominguez. La vittoria sul Galles nel corso dell’ultimo Torneo (21-22) sembra aver risvegliato i transalpini, che nel novembre 2022 hanno conquistato un’inedita vittoria suiAustralia (28-27).

Garbisi non ci sarà

Ma l’Italia non sembra sfuggire agli infortuni, che hanno posto non pochi problemi anche alla XV di Francia Fabien Galthie. Lo abbiamo appreso martedì Paolo Garbisi, maestro della squadra italiana, non ci sarà contro la Francia. Ottime notizie per i francesi, dall’apertura del MHR è uno dei simboli della rinascita diItalia e conosce bene alcuni tricolori per evolversi nella Top 14.

READ  Italia. Solidarietà a Mimmo, l'amico dei migranti

Ange Capuozzo, la nuova stella della Squadra Azzurra

Attenzione, però, alla nuova pepita del rugby italiano, Angelo Capuozzo ! Nato a Grenoble, il terzino o ala è ben noto, soprattutto dalla sua esplosione con il Stadio di Tolosa. Alcuni pensano che il suo talento avrebbe potuto portarlo a squadra francese, ma è l’Italia che ha scelto e ha già fatto scoppiare lo schermo, diventando la grande stella della squadra. Non è l’unica speranza, poiché d’oltralpe si dice il sommo bene diAlessandro Garbisimetà di mischia di Benetton Treviso e fratello di Paolo, chi potrebbe fare la sua buca nella posizione di numero 9 durante questo Torneo.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *