Italia e Russia si qualificano per le semifinali di ATP Cup

Dopo una vittoria sull’Austria, l’Italia ha raddoppiato la posta in palio prendendo il meglio dalla Francia. Né Benoît Paire, in difficoltà nel primo set contro Fabio Fognini, né Gaël Monfils, incapace di controllare il sole contro Matteo Berrettini, sono riusciti a intascare un solo set.

La Russia si è qualificata contro il Giappone vincendo i due singoli. Andrey Rublev ha fatto partire il pallone dominando Yoshihito Nishioka (6-1, 6-3) e Daniil Medvedev ha battuto un Kei Nishikori ancora lontano dal suo meglio (6-2, 6-4). Questo nuovo successo, dopo quello acquisito contro l’Argentina, qualifica quindi i russi per le semifinali.

Nei gruppi A e B, non è stato ancora fatto nulla. La Serbia di Novak Djokovic e la Germania di Alexander Zverev si affronteranno in un vero quarto di finale per decidere quale nazione uscirà dal Gruppo A.

Nel gruppo B, la Spagna è in deroga favorevole. Supererà l’Australia, vittoriosa sulla Grecia mercoledì, in caso di vittoria sugli stessi greci. Ma probabilmente dovrà fare a meno di Rafael Nadal che aveva indicato che non avrebbe giocato contro gli ellenici prima della cancellazione di giovedì per motivi di salute. Il risultato del Gruppo B potrebbe essere giocato a punti in caso di pareggio a 3 se la Grecia dovesse battere la Spagna.

READ  Clément Champoussin sulla strada per il Giro d'Italia - Notizie

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *