In Italia, piccoli litigi e grandi affari tra la famiglia Agnelli – Redazione

In Italia, piccoli litigi e grandi affari tra la famiglia Agnelli – Redazione

Successione

Il materiale è riservato agli abbonati

La figlia e il nipote dell'ex boss della Fiat morto nel 2003, Gianni Agnelli, sono in guerra per eredità e denaro ereditario.

Dice di essere stato perseguitato da sua madre. Dice di essere stata derubata da suo figlio. Questo va avanti da quasi vent’anni. Tuttavia, nelle ultime settimane, i rapporti turbolenti tra la madre e il figlio maggiore sono andati oltre le controversie familiari. Margherita, figlia dell'avvocato Gianni Agnelli, il famoso boss della Fiat morto nel 2003, ha intrapreso un'azione legale che, in caso di successo, potrebbe portare suo figlio John Elkann a perdere il trono a Dicembre. È questo il tesoro di centinaia di membri della famiglia Agnelli, che successivamente controlla la holding Exor e garantisce loro la maggioranza azionaria di Stellantis (14,4%), il colosso automobilistico nato nel 2021 dalla fusione tra PSA e Fiat. – Gruppi Chrysler.

Al seguito dell'erede nominato prima della sua morte dall'avvocato, cerchiamo di rassicurare: “Ad oggi non tutte le iniziative di Margherita Agnelli sono state riconosciute dai tribunali, né penalmente né civilmente”. Ma questa volta, sulla base di recenti condanne risalenti al 2020, la Procura di Torino colpisce duro. Hanno iniziato le indagini, A causa di presunte violazioni fiscali, John Elkann, attuale presidente di Stellantis, e il contabile di famiglia di Gianluca Ferrero, che è anche presidente di Stellantis.

READ  Pietro Marcello è l'ospite degli affari culturali

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *