Il Pentagono afferma che non ci sono prove che un missile terra-aria abbia abbattuto l’aereo di Prigozhin

Il Pentagono afferma che non ci sono prove che un missile terra-aria abbia abbattuto l’aereo di Prigozhin

Il Pentagono ha annunciato giovedì che non vi è alcuna indicazione che un missile terra-aria abbia abbattuto l’aereo che trasportava il comandante del gruppo paramilitare russo Wagner Yevgeny Prigozhny.

• Leggi anche: Fumo e suoni di esplosioni: testimoni oculari parlano dell’incidente aereo di Prigozhin

• Leggi anche: Russia: partigiani Wagner “orfani” di Prigozhin

• Leggi anche: Morte di Prigozhin: Putin rende omaggio all’uomo “di talento” che ha fatto “errori”

Il portavoce militare americano Pat Ryder ha detto che l’esercito americano “non ha informazioni sul coinvolgimento dei missili terra-aria” nell’incidente di mercoledì.

Ha aggiunto che i rapporti sull’uso di tali armi sono “imprecisi”.


Il generale Pat Ryder ha detto di non poter fornire informazioni sulle cause dell’incidente, il che solleva molte speculazioni.

Ma gli Stati Uniti credono che quest’ultimo abbia causato la morte di Yevgeny Prigozhin, ha detto. “Stimiamo, sulla base di una serie di fattori, che potrebbe essere stato ucciso”, ha aggiunto.

Nessuno dei passeggeri è sopravvissuto, ma le autorità russe non hanno ancora annunciato ufficialmente la morte del leader Wagner, poiché i corpi non sono stati identificati.

Ma giovedì scorso il presidente russo Vladimir Putin ha parlato del suo ex alleato con un “destino complicato”.

READ  Regno Unito | I primi arresti di migranti prima della loro espulsione in Ruanda

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *