Il custode Jade Raymond lascia Google

Il colosso statunitense ha dichiarato lunedì nel suo blog che la superstar del Quebec, il vicepresidente di Google responsabile della piattaforma di videogiochi Stadia, Jade Raymond, lascerà l’azienda.

“Poiché Google vuole soprattutto mettere la sua piattaforma tecnologica al servizio dei suoi partner del settore, Jade Raymond ha deciso di lasciare l’azienda per intraprendere altri percorsi di carriera”. Google ha detto nel suo blog: “Le siamo molto grati per il suo contributo a Stadia e le auguriamo il meglio in tutto ciò che fa “.

A dicembre 2019, Le Journal ha presentato le ambizioni dell’ex office manager di Ubisoft Toronto, Jade Raymond, che sperava di potenziare la piattaforma di gioco del gigante americano scommettendo sui 200 milioni di giocatori che accedono a YouTube ogni giorno.

“Amo Montreal. Sono molto orgoglioso di essere un quacchero. Ero così felice di essere potuta tornare qui con i miei figli dopo l’apertura di Ubisoft Toronto, perché volevo che i miei figli potessero andare a scuola in francese “, ha detto la donna, che è ben nota nel settore.

Grandi costi

Tuttavia, Google ha chiarito lunedì nel suo blog che la progettazione del gioco richiede diversi anni di lavoro e “investimenti significativi e”. [que] I costi stanno aumentando in modo esponenziale “.

“Alla luce della nostra volontà di sfruttare la comprovata tecnologia Stadia e approfondire le nostre partnership commerciali, abbiamo deciso di smettere di investire in contenuti esclusivi creati dal team di sviluppo di giochi e intrattenimento (SG&E) di Stadia, ad eccezione di alcuni progetti che vengono consegnati a breve termine.

Nel frattempo, Google ha voluto rassicurare i suoi giocatori dicendo che la sua piattaforma Stadia sarebbe ancora disponibile.

READ  Modified Google 8.1 camera brings Pixel 5 features to more non-Pixel devices

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *