Giro. Giro d’Italia – Emanuel Buchmann estromesso e furioso: “BORA mi aveva promesso…”

Giro.  Giro d’Italia – Emanuel Buchmann estromesso e furioso: “BORA mi aveva promesso…”

Emanuele Buchmann chiaramente non digeriva l'essere messo da parte dalla sua squadra BORA-hansgrohe. Inizialmente previsto per il Giro COME Sam Welsford, i due uomini furono infine licenziati dai capi della squadra tedesca. Quest'anno, Emanuele Buchmann aveva concentrato tutta la sua preparazione per essere in forma all'inizio di maggio per il Grande Giro d'Italia. Il campione tedesco, piuttosto discreto all'inizio dell'anno e 32esimo nella Giro dei Paesi Baschi durante la sua ultima apparizione all'inizio di aprile, è stato forse vittima dello scoppio a sorpresa del suo giovane connazionale Florian Lipowitzuna vera rivelazione e la terza dall'ultima Giro della Romandia.

Buchmann era con Roglic quando cadde in Catalogna

“Non posso descrivere la mia delusione”

Sul suo account Instagram, Emanuele Buchmann non ha esitato ad esprimere il suo pensiero: “Non posso descrivere la mia delusione e frustrazione per non essere stato selezionato per il Giro d'Italia quest'anno. Tutto il mio anno è stato organizzato per il Giro e BORA-hansgrohe mi ha promesso il posto di co-leader nella classifica generale. L'allenamento è andato bene, la forma era buona. Nelle ultime tre settimane al Teide volevo fare gli ultimi preparativi, ma 16 giorni prima della partenza del Giro ho ricevuto una chiamata che mi informava che non sarei stato selezionato.” Con questa affermazione, non sarebbe sorprendente vedere il 4 di Giro di Francia Cambio di scenario 2019 a fine stagione.

READ  Giro d'Italia - Nairo Quintana: "Sarebbe bello tornare al Giro"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *